Indietro

ⓘ Grammatica lineare




Grammatica lineare
                                     

ⓘ Grammatica lineare

Una grammatica lineare è una grammatica formale generativa.

In particolare è una grammatica libera dal contesto non contestuale in cui la parte destra delle produzioni contiene al massimo un non terminale.

Casi particolari di grammatiche lineari sono le grammatiche regolari poiché possono essere lineari destre oppure lineari sinistre.

                                     

1. Definizione

Le produzioni di una grammatica lineare sono del tipo:

A → β, A ∈ N, β {\displaystyle A\to \beta,A\in N,\beta } con al massimo un non terminale.

I linguaggi generabili con grammatiche lineari sono detti linguaggi lineari. Si può dimostrare che questa classe di linguaggi è strettamente contenuta in quella dei linguaggi liberi dal contesto non contestuali e contiene strettamente quella dei linguaggi regolari.

                                     

2. Esempio

Una grammatica lineare con le seguenti regole di produzione:

S → aSb S → ab

genera il linguaggio L = { a i b i | i ≥ 1 } {\displaystyle L=\{a^{i}b^{i}\;|\;i\geq 1\}} non generabile con una grammatica regolare.

                                     
  • Kutuffà, Compendio di grammatica della lingua greca moderna, Livorno, Tipografia di G.P. Pozzolini, 1825 Romeo Lovera, Grammatica della lingua greca moderna
  • allo sviluppo dello studio della grammatica a Roma, ponendo l attenzione, oltre che sulle novità che ciascun grammatico ha apportato, spesso anche su particolari
  • della scrittura Lineare B. A partire dal sillabario cipriota l archeologo Michael Ventris riuscì, nel 1953 a decifrare la scrittura lineare B, scoprendo
  • 1974 è stato un linguista e grecista francese. Agrégé d università grammatica e dottore in lettere, allievo di Antoine Meillet, di Joseph Vendryes
  • oltre, come insiemi di punti aventi 4 o più coordinate. Grazie all algebra lineare lo studio delle rette e dei piani nello spazio può essere esteso allo
  • 1979 descrive la fondazione dell algebra lineare di Grassmann in questo modo: La definizione di spazio lineare spazio vettoriale .. divenne apertamente
  • come la fonologia lineare e quella autosegmentale, le quali fanno uso tipicamente di regole e non di vincoli. Secondo l OT, le grammatiche sono concepite
  • nel XX secolo si affermeranno come quelli di serie causale lineare e serie causale non - lineare in riferimento alla necessità causale e alla casualità causale
  • serie di regole molto azzeccate e funzionanti codificate sotto il nome di grammatica della regia e del montaggio. Tale termine, a voler essere puntuali, rappresenta

Anche gli utenti hanno cercato:

grammatica lineare destra,

...
...
...