Indietro

ⓘ Fondazione Exodus




                                     

ⓘ Fondazione Exodus

La Fondazione Exodus è nata nel 1984, quando il presbitero Antonio Mazzi ha iniziato ad occuparsi di educazione e di disagio.

Il primo passo è stato compiuto con il risanamento del Parco Lambro nella periferia est di Milano, allora noto come luogo di spaccio e delinquenza.

In seguito sono nate le prime comunità residenziali.

Oggi Exodus è anche nel Comitato Guida di Civicrazia.

                                     

1. Storia

La Comunità Exodus nasce allinizio degli anni ottanta da uniniziativa del presbitero Antonio Mazzi.

Lidea prese ispirazione da uniniziativa americana con ragazzi provenienti dalle carceri minorili.

Antonio Mazzi riprese il progetto e nel 1985 partì la prima Carovana Exodus. Nel 1986 vennero aperte le prime comunità stabili oltre alla sede di coordinamento di Milano: a Verona, Vicenza, Bormio e Iglesias.

Nel 1996 il Progetto Exodus si è trasformato in un ente autonomo che prende il nome di Fondazione Exodus. Dagli anni 2000, nuovi progetti sono stati sviluppati non solo in Italia ma anche allestero, ad esempio in Madagascar, Argentina, Bolivia e Honduras.

Elenco delle comunità gestite direttamente da Exodus: