Indietro

ⓘ AutoZug




                                     

ⓘ AutoZug

AutoZug è un servizio, per lo più internazionale, di un treno passeggeri con auto al seguito. Il convoglio è dotato sia di vetture passeggeri sia di carri per il trasporto di veicoli su gomma. Le distanze percorse sono di solito lunghe e lo scopo è di evitare agli utenti, molto spesso turisti, laffaticamento dei lunghi percorsi di avvicinamento e di evitare lintasamento della rete viaria.

                                     

1. Storia

La prima esperienza nel settore fu in Germania che nel 1930 iniziò un servizio di traffico automobilistico bagagli.

Nel 1940 nacquero i carri pianali a due piani per il trasporto auto. Nel 1955 venne attivato un servizio tra Londra e Perth. Il 25 giugno 1956 si iniziò a coprire la tratta Amburgo – Chiasso. Nello stesso anno vennero aperte al servizio anche le linee tra Ostenda e Monaco di Baviera nonché tra Roma e Milano. Lanno seguente fu il turno della Francia, con la linea Boulogne-Lione. Nel 1966 in Europa occidentale si annoveravano in totale 68 relazioni. Nel 1973, anno della prima crisi petrolifera, le relazioni servite erano 163 e i veicoli trasportati erano 185 500.

                                     

2. In Italia

Il servizio di auto al seguito in Italia svolto da Trenitalia cessò definitivamente a partire dall11 dicembre 2011, con lentrata in vigore del nuovo orario invernale. Per la fine 2012 era previsto il ritorno del servizio mediante la categoria TrenHotel di Arenaways. Tuttavia, a seguito di problemi legati alla società la partenza non è mai avvenuta.