Indietro

ⓘ Fundamento de Esperanto




                                     

ⓘ Fundamento de Esperanto

Il Fundamento de Esperanto è un libro di L.L. Zamenhof, pubblicato nella primavera del 1905 e ufficializzato il 9 agosto 1905 come quarto articolo della Dichiarazione di Boulogne al primo congresso mondiale di esperanto tenutosi a Boulogne-sur-Mer, in Francia. Viene considerata lunica autorità obbligatoria nei confronti dellesperanto ed è per questo immutabile.

Il Fundamento comprende quattro parti: una prefazione Antaŭparolo, una grammatica Gramatiko, una collezione di esercizi Ekzercaro e un "dizionario universale" Universala Vortaro. Ad eccezione della prefazione, quasi tutto nel Fundamento proviene direttamente dai lavori iniziali di Zamenhof.

Simile al Fundamento sono le "aggiunte ufficiali" Oficialaj Aldonoj. Ad oggi ci sono state otto aggiunte ufficiali. La prefazione del Fundamento recita:

La grammatica le varie sezioni del dizionario del Fundamento sono scritte in cinque lingue: francese, inglese, tedesco, russo e polacco.