Indietro

ⓘ Museo svizzero dei trasporti




Museo svizzero dei trasporti
                                     

ⓘ Museo svizzero dei trasporti

Il Museo svizzero dei Trasporti è un museo localizzato a Lucerna in Svizzera, è dedicato ai trasporti ed alle comunicazioni e vanta il record di essere il più visitato della Confederazione Elvetica con 724.588 ingressi nel 2012. Offre una vasta collezione di locomotive, automobili, barche, aerei ed altro, così come unesposizione dedicata alle telecomunicazioni. Il Museo è gestito dall Associazione del Museo Svizzero dei Trasporti.

                                     

1. Storia

Il museo è nato dallidea di costituire una mostra permanente dedicata alle ferrovie; fu fondato nel 1942 con sede a Zurigo con il contributo delle Ferrovie Federali Svizzere e delle poste svizzere oltre che di ferrovie private, organizzazioni di trasporti e grandi imprese industriali. Poiché tuttavia non fu trovata unarea idonea per costruire il museo come progettato, la città di Lucerna offrì allassociazione uno spazio di 40.000 m² per la sua costruzione.

Nel 1957 se ne iniziò ledificazione con lappoggio finanziario delle associazioni, della città e del Canton Lucerna. Il 1º luglio 1959 avvenne linaugurazione di quello che fin dallinizio divenne una delle maggiori attrattive della Svizzera.

                                     

2. Esposizione

Il museo è diviso nelle seguenti sezioni:

  • Trasporto ferroviario

Questa sezione esibisce veicoli ferroviari svizzeri, il sito dei lavori di costruzione della galleria ferroviaria del San Gottardo risalente al 1875, simulatori, films e uffici dinformazione.

  • Trasporto stradale

Collezione di carri, motociclette, biciclette, auto. Comprende un simulatore di Formula Uno ed uno per la sicurezza stradale.

  • Trasporto aereo e spaziale

È dedicata ai viaggi aerei e spaziali con esposti più di 30 aerei e mezzi volanti, oltre che simulatori di volo.

  • Barche, funicolari e turismo

Racconta la storia del trasporto svizzero in particolare quello idrico. Contiene un modello in scala 1:1 di una Nave a vapore e navi moderne.

  • Comunicazione

Il museo mostra le basi della telecomunicazione le sue tecniche, con tanto di studio radiotelevisivo.

                                     

3. Attrazioni

Il museo offre ai suoi visitatori quattro attrazioni addizionali.

  • Swissarena, una pianta che rappresenta la mappatura completa della Svizzera in scala 1:20.000 con una superficie di 200 m².
  • Il cinema IMAX, lunico nel suo genere nel paese con distinte proiezioni giornaliere.
  • Il planetario più grande della Svizzera.
  • Hans-Erni-Haus, grande esposizione di artisti originari di Lucerna.
                                     
  • Basilea Museo svizzero di architettura Museo Tinguely Schaulager a Münchenstein Vitra Design Museum Museo Ebraico della Svizzera primo museo ebraico nel
  • smontato, restaurato e dato in donazione nel 1965 al Museo Tecnorama di Winterthur in Svizzera Nel 1978 il comune di Abbadia Lariana acquistò la filanda
  • 79 E 40.866953 N 14.250497 E40.866953 14.250497 Il Museo nazionale di Capodimonte è un museo di Napoli, ubicato all interno della reggia omonima, nella
  • regioni svizzere È una città tappa della Strada dell Orologeria che da Ginevra, attraverso le Jura svizzero ci porta a Basilea Tappe cittadine: Museo internazionale
  • sino al 1965 dal 1982 l automotrice 9 è conservata presso il Museo svizzero dei trasporti In seguito all elettrificazione entrarono in servizio due elettromotrici
  • geologo spezzino Giovanni Capellini, il museo accolse reperti archeologici venuti in luce durante gli scavi dei bacini e delle darsene dell Arsenale Militare
  • scultore svizzero Vela sistema di propulsione nautica Vela sport Vela ai Giochi olimpici Museo Vela museo sito in Ligornetto Svizzera Nemmara
  • 45 28 14.12 N 9 10 45.69 E 45.470589 N 9.179358 E45.470589 9.179358 Il Museo d Arte Antica di Milano, situato all interno del Castello Sforzesco, è sede

Anche gli utenti hanno cercato:

museo dei trasporti lucerna come arrivare,

...
...
...