Indietro

ⓘ Capablanca Memorial




                                     

ⓘ Capablanca Memorial

il Capablanca Memorial è un torneo di scacchi che si svolge dal 1962 a Cuba in onore di José Raúl Capablanca, terzo campione del mondo 1921-1927.

Nacque per iniziativa di Che Guevara che in quegli anni occupava posizioni chiave nel governo cubano era a capo della Banca Nazionale di Cuba e del Ministero dellIndustria. Nelle prime edizioni, grazie al sostegno diretto del governo, era il torneo di scacchi col più alto montepremi del mondo.

Il primo "Torneo Internacional Capablanca In Memoriam" si tenne dal 20 aprile al 20 maggio 1962 nellhotel "Habana Libre", situato nel quartiere El Vedado di LAvana. Vi parteciparono 22 giocatori provenienti da tutto il mondo e fu vinto da Miguel Najdorf.

Il torneo del 1965 fu contraddistinto da un episodio particolare. Il Dipartimento di Stato americano, a causa delle tese relazioni diplomatiche con Cuba, vietò a tutti i giocatori statunitensi di parteciparvi. Bobby Fischer ricorse allespediente di giocare le partite via telex dal Marshall Chess Club di New York. Il figlio di Capablanca, José Raúl Capablanca Junior, collaborò con lui riportando le mosse sulle scacchiere a LAvana. Si classificò 2°-4° alla pari con Ivkov e Heller, mezzo punto dietro al vincitore Smyslov.

                                     

1. Albo doro

Plurivincitori:

  • Vasilij Smyslov, Leinier Domínguez: 3 vittorie;
  • Vasyl Ivančuk: 8 vittorie;
  • Viktor Korčnoj, Ulf Andersson, Alonso Zapata, Amador Rodríguez, Carlos García Palermo, Julio Granda Zúñiga: 2 vittorie;
  • Tony Miles: 4 vittorie;