Indietro

ⓘ Savorgnan




Savorgnan
                                     

ⓘ Savorgnan

Questo ramo tutt’ora fiorente discendente dal Nobile Federico di Savorgnano, del Monte, Patrizio Veneto, 1385 sposatosi con la Nobile Orsina dEste, dei marchesi d’Este. Negli anni si susseguirono personaggi illustri come il figlio di Federico Savorgnan e Orsina d’Este, il Nobile Tristano Savorgnan, Capitano di Udine sposatosi con la Nobile Tarsia della Scala, dei Signori di Verona. Da questo matrimonio nacque il Nobile Pagano Savorgnan del Monte sposatosi con la Nobile Maddalena dei Conti Zucco di Cuccagna il cui figlio, l’illustre Girolamo Savorgnan del Monte, Conte Palatino, Conte di Belgrado e di Palazzuolo, Signore d’Osoppo, Cavaliere di San Marco e Senatore, fu Uomo darmi e ingegnere militare che sconfisse più volte i Tedeschi che invadevano il Cadore mettendoli in fuga. Nel 1513 difese la fortezza di Osoppo, costringendo gli Imperiali a levare lassedio, fu creato da Venezia conte di Belgrado. Girolamo Savorgnan ebbe quattro mogli e più di venti figli, sposò in quarte nozze la Nobile Orsina Canal Patrizia Veneta, da questo matrimonio discendono i membri del casato.

                                     

1. Membri illustri

  • Germanico Savorgnan 1554 - 1597, architetto militare, costruì la cittadella fortificata di Casale Monferrato
  • Enzo Savorgnan di Brazzà 1910 - 1945, militare e politico italiano.
  • Pietro Savorgnan di Brazzà 1852 - 1905, esploratore italiano naturalizzato francese; fondò nel 1880 la città di Brazzaville ancora oggi capitale della Repubblica del Congo.
  • Franco Rodolfo Savorgnan 1879 - 1963
  • Giulio Savorgnan 1510 - 1595, ingegnere militare, costruì le fortificazioni di Candia e Nicosia e la cittadella di Palmanova
                                     

2. Luoghi e architetture

  • Villa Savorgnan Ottelio, a Rivignano Teor;
  • Palazzo Savorgnan Rizzolatti, a Pinzano al Tagliamento;
  • Villa Savorgnan Minciotti, Camino al Tagliamento.
  • Villa Savorgnan Cergneu di Brazzà, a Pagnacco;
  • Castello Savorgnan, ad Artegna;
  • Villa Savorgnan di Brazzà, a Roma;
  • Castello di Pinzano, a Pinzano al Tagliamento, assegnato ai Savorgnan dopo leccidio del 1344;
  • Palazzo Savorgnan, a Cannaregio;
  • Parco Savorgnan, sempre a Cannaregio;
  • Villa Savorgnan, a Lestans;
  • Villa Ilenia, a Torviscosa;
  • Villa Savorgnan Fior Pasi, ad Aquileia;
  • Villa Savorgnan, a Povoletto;
  • Villa Savorgnan, a Bibano
  • Castello dei Savorgnan e fortificazioni a Osoppo
  • Villa Savorgnan di Brazzà, a Moruzzo

Ne rimangono solo le barchette.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...