Indietro

ⓘ Clavis aurea




                                     

ⓘ Clavis aurea

Lespressione latina Clavis aurea è una figura retorica, una metafora per indicare la migliore chiave di lettura nellinterpretazione di un testo.

Lespressione viene usata, col significato precedentemente attribuito, nel titolo di unopera del teologo istriano luterano Mattia Flacio Illirico: Clavis Scripturae Sacrae o Clavis aurea.

Lopera viene scritta, nel 1567, per controbattere le tesi sullesegesi biblica sostenute nel Concilio di Trento, ovvero i quattro modi di interpretazione del testo definiti dalla Scolastica: letterale, allegorico, morale e anagogico.

Flacio Illirico sostiene un processo circolare di comprensione del testo biblico, nel quale le Scritture nel loro complesso giustificano e illuminano la comprensione di un singolo passo, e, contemporaneamente, la comprensione del testo biblico nel suo insieme viene resa possibile e rafforzata dalla comprensione delle singole parti.

                                     
  • Guerini e associati 6256 Adriano Salani Editore 6257 Pazzini Editore 6258 Clavis 6259 Edizioni Simple 6261 Mattioli 1885 6266 Manni Editori 6273 Bastogi
  • Valentinus  Zosimo di Panopoli Trattati Atalanta fugiens  Aurora consurgens  Clavis Artis  Corpus hermeticum  Le nozze chimiche di Christian Rosenkreutz 
  • Cerreto Sannita Cerretum Cerveteri Caer Cesana Torinese Cesao Chiavenna Clavis Clavenna Chieri Carrea Potentia Chioggia Clodia Chiusi Clusium Chivasso

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...