Indietro

ⓘ PC System Design Guide




                                     

ⓘ PC System Design Guide

Il PC System Design Guide è una serie di requisiti e raccomandazioni di progettazione hardware per i personal computer IBM PC compatibili, compilata da Microsoft Corporation e Intel Corporation tra lanno 1997 e lanno 2001. Lo scopo di tali documenti era quello di aiutare i produttori di hardware ad usare meglio il sistema operativo Microsoft Windows e per semplificare linstallazione hardware sui computer.

Ogni parte di un computer standard e i tipi più comuni di dispositivi periferici sono definiti da requisiti ben precisi. I sistemi e i dispositivi che sono conformi alle specifiche devono essere automaticamente riconosciuti e configurati dal sistema operativo.

                                     

1. Versioni

Sono state distribuite quattro versioni del "PC System Design Guide". Allinterno di ogni versione, deve essere fatta una distinzione fra i requisiti di un PC per consumatori, PC per ufficio e PC per intrattenimento.

                                     

1.1. Versioni PC 98

Dedicato ai sistemi che dovranno utilizzare Windows 98 o Windows 2000. Viene richiesto:

  • conformità del BIOS allanno 2000
  • processore Pentium a 200 MHz con tecnologia MMX o di prestazioni equivalenti
  • ambiente di preavvio PXE
  • ACPI 1.0 incluso il comportamento del pulsante di accensione/spegnimento
  • Avvio veloce del BIOS
  • 32 MB di RAM raccomandati: 64 MB di DRAM a 66 MHz
  • 256 KB di cache L2 per la CPU
                                     

1.2. Versioni PC 99

Viene richiesto:

  • 64 MB di RAM
  • schema esauriente di codifica dei colori per le porte e per i connettori
  • CPU a 300 MHz
  • USB

Vengono fortemente scoraggiati dalluso:

  • slot ISA
  • hardware non plug-and-play
                                     

1.3. Versioni PC 2001

La versione finale, la prima a richiedere lattivazione dei controllori APIC di I/O sui sistemi desktop. Viene data grande enfasi nel tagliare i ponti con le limitazioni del passato, per esempio voci come slot di espansione ISA o dispositivi dipendenti dallMS-DOS vengono decisamente proibite, mentre altre voci semplicemente scoraggiate.

                                     

2. Schema di codifica dei colori per i connettori le porte

Tra le cose più visibili e di forte impatto delle specifiche PC 99 era lintroduzione di un codice colore per i diversi tipi di spinotti e connettori usati sui PC. Poiché molti connettori appaiono del tutto simili, particolarmente per i principianti, queste specifiche rendono più semplice per le persone connettere le periferiche alle corrette porte sul PC. Questi codici colore sono stati gradualmente adottati da quasi tutti i produttori di PC e di schede madri.

                                     
  • typical mixed - signal system on chip EN SoCs at linux - mips.org EN Embedded Processor and System - on - Chip Quick Reference Guide su linuxdevices.com
  • produrre nel 1990 una nuova versione della console dal design più moderno, denominata Sega Master System II, rimuovendo alcune funzionalità, come l uscita
  • degli anni ottanta, secondo il documento The Design and Implementation of the 4.3BSD UNIX Operating System Xenix era probabilmente la versione di unix
  • Alcuni sistemi possono adottare un design simile a System V sviluppato presso la AT T altri invece con un design tipicamente BSD sviluppato presso
  • Bomber Man 爆弾男 Bakudan Otoko? fu pubblicato nel luglio 1983 per NEC PC - 8801, NEC PC - 6001 mkII, Fujitsu FM - 7, Sharp MZ - 700, Sharp MZ - 2000, Sharp X1 e MSX
  • stata utilizzata come base per la creazione dell architettura Power PC destinata ai PC Macintosh, ad alcune workstation IBM e ad applicazioni embedded
  • In Giappone venne pubblicato anche per PC - 88 e PC - 98 dalla Pony Canyon e per la console Famicom Disk System da Square DOG, in quest ultimo caso con il
  • System e ne cambiò totalmente il design scegliendo un look più maturo, per non dargli più l aspetto di un giocattolo per bambini. Nel nuovo design
  • 95B venduta solo preinstallata in abbinamento ad un PC nuovo, che introdusse FAT32, un file system capace di gestire partizioni superiori a 2 GByte. Il
  • Modern UI, o Microsoft design language, precedentemente noto con il nome in codice interno Metro, è un linguaggio di design di tipo tipografico, creato
  • con una sola mano su PC Rinnovata l interfaccia utente per il Centro notifiche, Edge e le app Windows Store con il Fluent Design Interoperabilità con
  • consultato il 24 giugno 2012. Windows 2000 Display Driver Model XDDM Design Guide in MSDN, Microsoft. URL consultato il 5 maggio 2014. XDDM drivers