Indietro

ⓘ Calamina (minerale)




Calamina (minerale)
                                     

ⓘ Calamina (minerale)

Nel 1803 varie analisi confermarono la vera composizione dei due minerali suddetti, tuttavia, nel frattempo si dovette attendere almeno cinquantanni prima di avere la denominazione di ciascuno dei due minerali, in questo frangente di tempo con calamina si soleva chiamare la smithsonite. Attualmente questo termine viene utilizzato per chiamare vari miscugli di minerali di zinco, che oltre ai suddetti due minerali contengono anche lidrozincite.

                                     

1. Origine e giacitura

Questo miscuglio di minerali si trova nelle miniere di ossidazione dello zinco e piombo come prodotto di alterazione della sfalerite associata a minerali vari tra cui la sfalerite stessa, la galena e a minerali secondari tra cui si ricordano oltre la suddetta idrozincite, la cerussite e langlesite.

                                     

2. Località di ritrovamento

  • In Europa: Cumberland, Derbyshire Gran Bretagna; Moresnet, Vieille Montagne Belgio; Carinzia Austria; Olkusz Polonia; Vestfalia, Renania Germania.
  • In Italia: Raibl provincia di Udine e in varie valli bergamasche, come Gorno e Dossena, e sarde della provincia di Carbonia-Iglesias, tra cui Val del Riso ed Sa Duchessa.
  • In America: Chihuahua Messico.
  • Negli Stati Uniti: Granby Missouri; Sterling Hill New Jersey; Friedensviille Pennsylvania; Leadville Colorado; Virginia; Montana.
  • In Asia: Kazakistan.