Indietro

ⓘ Esarcato patriarcale dell'Iraq




                                     

ⓘ Esarcato patriarcale dellIraq

L esarcato patriarcale dellIraq è una sede della Chiesa cattolica in Iraq immediatamente soggetta al patriarcato di Antiochia dei Melchiti. Nel 2017 contava 200 battezzati. La sede è vacante.

                                     

1. Territorio

Lesarcato patriarcale estende la sua giurisdizione sui fedeli cattolici melchiti dellIraq.

Esiste una sola parrocchia, a Baghdad, nella chiesa di San Giorgio, inaugurata il 27 aprile 1962.

                                     

2. Storia

Dalla seconda metà del XVIII secolo cominciarono ad installarsi in Iraq cristiani melchiti, ai quali i missionari latini o il clero di altre chiese orientali assicuravano il servizio religioso.

Fu il patriarca Maximos III Mazloum ad istituire lesarcato patriarcale dellIraq il 17 settembre 1838.

Tuttavia fu solo con larchimandrita Maximos Hakim che la piccola comunità greco-melchita irachena poté avere la sua chiesa propria dedicata a San Giorgio; questa venne bombardata il 17 ottobre 2003 durante la seconda guerra del Golfo.

A partire dal 2007 il patriarca stesso si è assunto la responsabilità diretta dellesarcato.

                                     

3. Cronotassi degli esarchi

  • Laurent Fayçal, B.S. 1979 - 1985 dimesso
  • Romanos Kallab † 1886 - 1926 deceduto
  • Maximos Hakim † 1926 - 1964 deceduto
  • Nicholas Dagher 1986 - 1994 dimesso
  • Sede amministrata dal Patriarca dal 2007
  • Georges El-Murr, B.C. † 1994 - 23 giugno 2007 dimesso
  • Macarios Andraos † 1838 - 1886 deceduto
  • Basilios Kanakry 1971 - 1978
  • Isaiah Dakkak 1964 - 1971
                                     

4. Fonti

  • Annuari pontifici cartacei del 2006, del 2011 e del 2015
  • Annuario pontificio del 2018 e precedenti, in EN David Cheney, Esarcato patriarcale dellIraq, su Catholic-Hierarchy.org.
  • FR Scheda dellesarcato patriarcale dal sito ufficiale del Patriarcato di Antiochia dei Melchiti
  • EN Esarcato patriarcale dellIraq, su GCatholic.org.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...