Indietro

ⓘ Terremoto dell'Alaska del 1964




Terremoto dellAlaska del 1964
                                     

ⓘ Terremoto dellAlaska del 1964

Alle 17:36 locali del 27 marzo 1964 3:36 del 28 marzo per il fuso UTC, un violento terremoto colpì lo stretto di Prince William. La rottura dellevento fu localizzata a 25 km sotto la superficie; lepicentro venne invece individuato a 10 km 6 miglia ad est della foce del College Fjord, a 90 km ad ovest di Valdez ed a 120 km 75 miglia ad est di Anchorage. In questultima località i danni furono particolarmente gravi: crollarono palazzi, si formarono fessure nelle strade le sabbie si liquefecero. Avendo colpito anche il mare, il sisma generò tsunami con onde alte fino a 30 metri: 143 persone morirono, con danni economici stimati attorno ai 2.5 miliardi di dollari.

Si trattò del più potente sisma mai avvenuto negli Stati Uniti, il secondo per intensità dopo quello che nel 1960 aveva colpito il Cile magnitudo 9.5.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...