Indietro

ⓘ Attori non statali




Attori non statali
                                     

ⓘ Attori non statali

La definizione di attori non statali, indica nel campo delle relazioni internazionali attori a livello internazionale che non sono degli stati nazionali seppur intrattenendo e/o instaurando delle relazioni con essi.

Lammissione degli attori non statali nelle teorie di relazioni internazionali è inerente allammonimento degli assunti della prospettiva del realismo da parte delle teorie "scatola nera" delle relazioni internazionali black box theories, le quali argomentano che le interazioni tra stati sono le principali relazioni di interesse nello studio degli eventi internazionali, mentre invece lemersione della fenomenologia degli attori non-stato si rivela essere sempre più come un fattore di condizionamento delle politiche nazionali verso linterno e delle politiche internazionali verso lesterno degli Stati-nazione.

                                     

1. Tipologie di attori non statali

  • ONG: organizzazioni non governative in genere. In questo gruppo si inseriscono quei gruppi che tipicamente vengono considerati come parte della società civile, sia se essi abbiano una vocazione internazionale, globale, nazionale, regionale, continentale e supercontinentale, o addirittura transnazionale come il partito radicale transnazionale.
  • CM: corporazioni multinazionali, o multinazionali. In questo gruppo si inseriscono istituzioni finalizzate al profitto sia a mezzo di produzione di merci, che di servizi di intermediazione ed anche società di transazione finanziaria che operano in due o più stati nazionali, con vocazioni sempre internazionali, globali, nazionali, regionali, continentali e/o supercontinentali.
  • MI: media internazionali. In questo gruppo si individuano enti finalizzati alla diffusione e alla divulgazione di notizie e di informazioni correlate alla propria impostazione ideologica, etica o non-etica e politica su correlazioni di carattere economico e culturale relazionato alla propria appartenenza nazionale, con vocazioni internazionali, globali, nazionali, regionali, continentali e/o supercontinentali.
  • AV: attori violenti. In questo gruppo si includono gruppi armati come Al Queda, lanarchismo insurrezionale e il terrorismo ideologico in genere, come anche organizzazioni criminali come la mafia e cartelli di interesse criminale come il traffico internazionale di droga, armi e prostituzione.
  • GP: gruppi religiosi. In questo gruppo si inseriscono gruppi a chiara vocazione di lobbing nazionale, internazionale e sovranazionale di ispirazione religiosa come i Quaccheri che sono attivi nelle loro attività internazionali di sostegno allimpegno del loro ruolo supportivo nelle conferenze internazionali. Essi hanno in parte fondato altri attori non-stato come Amnesty International, Greenpeace e Oxfam. Allo stesso gruppo appartengono gruppi religiosi simili, come il sionismo ebraico attivo in varie forme di attività sotto identificazione sia diretta, come le organizzazioni a chiara ispirazione religiosa, che indiretta, come le organizzazioni profittevoli e non-profittevoli che essi finanziano ad es. Banca Mondiale e Fondo Monetario Internazionale.
  • CDT: comunità di diaspora transnazionale. In questo gruppo si inseriscono le comunità che possiedono relazioni con le loro etnie di origine ed i loro Stati, con il particolare preminente ruolo di conflitti etnici come il caso della Palestina.

Molti tipi di attori non-stato vorrebbero essere considerati come parte della società civile, attraverso qualche funzione di pressione attraverso il sistema delle lobbing sul mercato internazionale, come ad esempio le Corporazioni Multinazionali e il Crimine Organizzato.

                                     
  • questo avviso. Se non sei in grado di riempirlo in buona parte, non fare nulla non inserire template vuoti. Il Liceo ginnasio statale Boris Semënovič Markov
  • prima miniserie alla loggia massonica dal nome Itala ed agli apparati statali deviati della seconda, ambientata nella Roma dei palazzi del potere nella
  • 18 febbraio 2002 è stato un attore italiano. Uomo di teatro poliedrico, dotato di una mimica e di una duttilità vocale non comuni messi in evidenza da
  • rubato a questi ultimi. Sia gli hobbit sia i nani sono interpretati da attori di normale statura, che in studio dovevano essere ripresi in maniera statica
  • cui recitò Flaminio Scala. Questa compagnia fu attiva in Francia dove gli attori recitando in italiano, influirono con la loro attività sullo sviluppo dei
  • personalità politica sia chi detiene una carica elettiva negli organismi statali a livello di governo centrale o ente territoriale, sia gli esponenti degli
  • anni ragion per cui è possibile che un prodotto pornografico coinvolgente attori diciottenni, perfettamente legale in una nazione, sia illegale in un altra
  • Defense Initiative, che ha finito per sostituire di fatto l ONU e i governi statali che intanto hanno cessato di esistere. Kane, che è riuscito a sopravvivere
  • parti di provocare l esercizio della giurisdizione da parte degli organi statali competenti e l instaurazione del processo la parte che lo esercita attraverso
  • Broadway nel 1968 nella versione di Hello, Dolly interpretata interamente da attori di colore, che vedeva nel cast anche Pearl Bailey e Cab Calloway. Anche

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...