Indietro

ⓘ Progress M-10M




Progress M-10M
                                     

ⓘ Progress M-10M

Progress M-10M, identificato per la NASA come Progress 42 o 42P, è un veicolo spaziale che è stato lanciato il 27 aprile 2011 a rifornire la Stazione Spaziale Internazionale. È stato il decimo veicolo spaziale Progress-M 11F615A60 ad essere lanciato, e ha il numero di serie 410. La sonda è stata fabbricata da RKK Energia, ed è gestito dalla agenzia spaziale federale russa. Il 29 aprile 2011 è arrivato alla stazione spaziale il Compartimento Pirs durante Expedition 27.

                                     

1. Lancio

Progress M-10M è decollato dalla piattaforma di lancio numero 1 del cosmodromo di Baikonur alle 13:05 UTC del 27 aprile 2011. Il Progress ha raggiunto lorbita preliminare prevista dopo nove minuti del lancio. I comandi di bordo sono stati attivati per spiegare le comunicazioni del veicolo spaziale le antenne di navigazione e la produzione di energia da pannelli solari. Una serie di accensioni del motore oltre i prossimi due giorni ha guidato il veicolo spaziale verso un collegamento logico con la Stazione Spaziale Internazionale ISS.

                                     

2. Docking

Progress M-10M ha autonomamente volato per due giorni dopo il lancio ed è arrivata alla ISS il 29 aprile 2011, con successo nellaggancio alla porta nadir del Pirs alle 14:19 UTC. Laggancio si è verificato in quanto i due veicoli spaziali erano in viaggio 220 miglia 354 km sopra la Mongolia occidentale. Il collegamento logico è accaduto poco più di cinque ore prima del lancio del primo tentativo della NASA Space Shuttle Endeavour sulla missione STS-134. Il lancio dello Shuttle è stato rimandato.