Indietro

ⓘ Dottrina Johnson



Dottrina Johnson
                                     

ⓘ Dottrina Johnson

La dottrina Johnson è il nome con il quale in politologia si indica la posizione di politica estera esplicitata dal presidente degli Stati Uniti Lyndon Johnson in un discorso televisivo del 2 maggio 1965, in relazione allintervento militare statunitense nella Repubblica Dominicana poco prima avviato.

Il 28 aprile precedente, infatti, le truppe statunitensi erano sbarcate in forze sulle coste dominicane, dove il paese era preda di una violenta guerra civile tra i sostenitori del deposto presidente progressista Juan Bosch "costituzionalisti" e la giunta dei militari conservatori che lo aveva precedentemente spodestato "lealisti"; lo scopo inizialmente dichiarato per lo sbarco delle forze statunitensi era quello di proteggere levacuazione dei cittadini stranieri, ma in seguito lintervento si trasformò in una missione dappoggio indiretto alla fazione lealista, stante lapparente minaccia di infiltrazioni comuniste in seno ai costituzionalisti.

Secondo la dottrina Johnson, ritenuta unestensione della dottrina Eisenhower e della dottrina Kennedy, le rivoluzioni avvenute nei Paesi dellemisfero occidentale cessano di essere una questione interna se finalizzati "allinstaurazione di un regime comunista". Per tale ragione Johnson dichiarò che "gli Stati Uniti non possono permettere, non vogliono permettere e non permetteranno linstaurazione di un altro governo comunista nellemisfero occidentale". Linvasione della Repubblica Dominicana, avvenuta come atto unilaterale, rappresentò il primo palese intervento armato statunitense in America Latina dai tempi della guerre della banana degli anni 1910-1920, e fu replicata più volte sino agli anni 1980.

                                     

1. Inquadramento politologico

Pochi giorni dopo il discorso del 2 maggio, lambasciatore uruguaiano in una riunione del Consiglio di Sicurezza dellONU impiegò lespressione "dottrina Johnson" per definire la politica degli Stati Uniti in America Latina. Tuttavia tale espressione non è mai stata pronunciata in un discorso ufficiale della presidenza statunitense, e anzi lo stesso Johnson ne contestò limpiego, sostenendo che la pregiudiziale anticomunista in America Latina fosse la posizione ufficiale espressa dallOrganizzazione degli Stati Americani nella conferenza di Punta del Este nel 1962, e che lui si sia limitato a riprendere questultima.

Diversi politologi hanno osservato la specularità tra la dottrina Johnson e la dottrina Brežnev, che nel 1968 stabilì il diritto di ingerenza dellUnione Sovietica nelle questioni interne dei Paesi del Patto di Varsavia in funzione anticapitalistica.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →