Indietro

ⓘ Lambert Sustris




Lambert Sustris
                                     

ⓘ Lambert Sustris

Si formò a Utrecht o a Haarlem nellambiente di Jan van Scorel o di Maarten van Heemskerck.

In giovane età visitò Roma, come è confermato dalla scoperta della sua firma nella Domus Aurea, e Venezia, dove entrò nellatelier di Tiziano. In quanto membro dellentourage del celebre pittore, partecipò nel 1548 e nel 1550 alla Dieta di Augusta, dove tornò nel 1542 ed ebbe lopportunità di ritrarre numerosi nobili della Svevia, come quelli della famiglia Vöhlin. A partire dal 1543 dipinse il ciclo di affreschi della Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia.

Tra il 1548 ed il 1553 si recò più volte ad Augusta; a questo periodo risalgono i numerosi ritratti eseguiti per nobili e clero. Per il cardinale Otto Truchsess von Waldburg realizzò un Battesimo di Cristo ora nel museo di Caen.

Negli anni sessanta si stabilì a Padova, dove morì verosimilmente, in un anno imprecisato dopo il 1568.

                                     

1. Stile

Fu importante soprattutto come pittore di paesaggi. La sua particolare fusione tra stile olandese e italiano fu un decisivo modello per lo sviluppo dei paesaggi ideali del XVII secolo.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...