Indietro

ⓘ SQ3R




SQ3R
                                     

ⓘ SQ3R

Con lacronimo SQ3R si indica un metodo di studio o un sistema combinato di lettura-studio, che può migliorare la concentrazione, la comprensione e la memoria.

                                     

1. Descrizione

Le cinque fasi che costituiscono il metodo sono:

  • S - Survey, osservazione preliminare. Si tratta di una pre-lettura veloce alla ricerca di indizi sul significato globale del testo che si dovrà studiare. Una sorta di skimming finalizzato a stabilire obiettivi, categorie e ambiti. La prelettura fornisce appunto quellorganizzazione preventiva che facilita linterazione con il testo e lattivazione di strategie metacognitive attenzione selettiva, focalizzazione e programmazione funzionale. Importante anche limpatto sullatteggiamento psicologico del lettore che passa ad essere quello di una gestione intenzionale del testo.
  • Q - Questions, formulazione di domande. Stabilire lo scopo della lettura è fondamentale per abituarsi a gestire la lettura come processo attivo di ricerca: in tal modo si ribalta il rapporto di dipendenza dal testo e si incrementa la possibilità di una comprensione del testo.
  • R - Read, lettura. La lettura approfondita passa ad essere la III fase. In tal modo il lettore si è già fatto unidea delle risposte che potrà trovare nel testo e ha già attivato gli anticipatori cognitivi adeguati.
  • R - Recite/Recall, rielaborazione. Si tratta della riorganizzazione logica di quanto appreso letto/studiato. È quindi una rielaborazione mentale rapida da effettuare con il sistema che si ritiene più congeniale se pure è importante che il soggetto in fase di apprendimento sia messo in grado di gestire più di un sistema di rielaborazione e non ci si affidi unicamente al modello verbale.
  • R - Review, revisione. Ormai il lettore possiede un contenuto cognitivo rielaborato di ciò che il testo trasmette: si tratta quindi di rivedere il testo per capire se qualcosa è andato indebitamente perso o se qualcosa appare impreciso.
                                     

2. Cenni storici

Il metodo SQ3R è diffuso nel mondo anglosassone da diversi decenni, dove fu introdotto da Francis Pleasant Robinson nel 1946, nel suo libro Effective Study.

                                     
  • Dovizioso con Tech 3 Yamaha nel 2012. È ufficiale, su motoblog.it, Triboo Media S. r l., 10 ottobre 2011. Manuele Cecconi, MotoGP, Zarco con Tech 3 nel 2017, su
  • 2012 SQ EN Musei a Berat, su muzeumetberat.net. URL consultato il 16 novembre 2012 archiviato dall url originale il 28 dicembre 2012 SQ EN Camera
  • Torrevieja, e terminò il 15 settembre a Madrid. Nota: R ritirato, NP non partito, FT fuori tempo, SQ squalificato Le nazionalità rappresentate nella manifestazione
  • Stoccarda 1985 - Inseg. a sq juniores: 3 º Vienna 1987 - Inseg. a squadre: 3 º Valencia 1992 - Inseg. ind. Professionisti: 3 º Bogotá 1995 - Inseg. a squadre:
  • Tipo A Tipo Q Tipo R Tipo K: una nuova categoria. Tipo L: una nuova categoria. Tipo S: il tipo standard del gruppo S. Tipo Sa, Sq Sr, Sk, e Sl: di transizione
  • R 11 e un Breguet 14. Fu in questo periodo che ricevette la Croce di Ferro di prima classe. Franks, Bailey, Guest 1993, p. 130. 20th sqdn 40ª sq
  • nel 2012 anche una versione sportiva denominata SQ 5. Il propulsore installato sul mezzo era un TDI 3 0 biturbo da 313 CV di potenza e 650 Nm di coppia
  • agli ohm, si usano spesso come unità gli ohm per quadrato indicati con Ω sq square o Ω dimensionalmente uguale agli ohm, ma usati solo per la
  • dall aeroporto di Albenga 81ª Sq dall aeroporto di Varese - Venegono 79ª Sq e dall aeroporto di Torino - Caselle 88ª Sq Tornò in Nordafrica, a Martuba
  • iniziale e temporanea sistemazione presso il Comando della 111ª Sq a Kremjan, mentre la 73ª Sq continuò ad operare dal piccolo aeroporto di Negochani situato

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...