Indietro

ⓘ Categoria:Composizioni di musica sperimentale




                                               

Brani musicali di musica sperimentale

                                               

433"

4′33″ è una composizione in tre movimenti del compositore sperimentale statunitense John Cage, composta nel 1952 per qualunque strumento musicale o ensemble; lo spartito dà istruzione allesecutore di non suonare per tutta la durata del brano nei tre movimenti: il primo di 30 secondi, il secondo di 2 minuti e 23 secondi, il terzo di 1 minuto e 40 secondi; il totale dei secondi di silenzio, ossia 4 minuti e 33 secondi, dà il titolo allopera. Nelle intenzioni dellautore, la composizione si presume consistere dei suoni emessi dallambiente in cui viene eseguita, dando una idea dellimportanza de ...

                                               

Concerto per pianoforte e orchestra (Cage)

Il Concerto per pianoforte e orchestra è una composizione di musica sperimentale scritta dal compositore statunitense John Cage fra il 1957 e il 1958, in cui lautore mette in campo la maggior parte degli espedienti compositivi da lui utilizzati nel corso degli anni precedenti: la tecnica compositiva si basa sulluso dellI-Ching, da lui inventata a partire dal 1951.

                                               

Organ²/ASLSP

Organ²/ASLSP è un brano musicale, per organo, di John Cage, composto nel 1987, nonché il soggetto di una delle esibizioni musicali più lunghe in assoluto. È ladattamento di un omonimo brano per pianoforte del 1985, dello stesso compositore, che poteva durare dai venti ai settanta minuti. Nel 1985, Cage decise di tralasciare i dettagli su quanto dovesse durare il brano. Nel 2001, nella chiesa di Sankt-Burchard ad Halberstadt, in Germania, ha avuto inizio una esibizione il cui termine è previsto nel 2640 il brano è destinato a durare 639 anni.

                                               

Poema sinfonico per 100 metronomi

Questo brano è stato concepito per linsolito organico di 100 metronomi, gestiti in gruppi di 10 da 10 musicisti diversi. Il direttore dorchestra inizialmente ordina agli esecutori di caricare completamente o parzialmente i metronomi e di impostarli su periodi differenti, poi di azionarli quanto più velocemente possibile. Il suono dei metronomi è amplificato da altoparlanti. Il pezzo venne criticato abbondantemente, tantè che la televisione si rifiutò di trasmettere la prima esecuzione avvenuta durante la settimana musicale Gaudeamus, in Olanda