Indietro

ⓘ Codice: cacciatore




                                     

ⓘ Codice: cacciatore

Codice: cacciatore è un romanzo giallo dello scrittore e giornalista sudafricano Deon Meyer. Si tratta del quinto romanzo dellautore, pubblicato in Italia nel 2003.

                                     

1. Trama

A Città del Capo vive il protagonista del romanzo, un corpulento Xhosa, Thobela Mpayipheli, che un paio di decenni prima lottava per la libertà contro lapartheid ed era un temuto guerriero.

Con la liberazione di Nelson Mandela viene decretata la fine dellapartheid e il protagonista decide di smetterla con la violenza ed inizia una nuova vita andando a vivere insieme a Miriam Nzululwazi e suo figlio Pakamile, pieno di ammirazione per lui, e trova occupazione presso il BMW Motorrad di Città del Capo.

Tutto però sembra tornare ai vecchi tempi quando Thobela viene a conoscenza del rapimento di un suo vecchio amico, Johnny Kleintjes. Decide di aiutarlo essendo lunico in grado di farlo dato che era un possesso di ciò che richiedevano i rapitori: un hard disk contenente informazioni fondamentali per la sicurezza nazionale.

                                     

2.1. Personaggi Personaggi principali

  • Tiger Mazibuko, capitano dei paracadutisti ai comandi della Reaction Unit RU.
  • Janina Mentz, è stata in politica ora lavora per lintelligence.
  • Johnny Kleintjes, leader dei servizi di intelligence per la lotta contro lApartheid, specializzato in spionaggio nome in codice Umthakathi è un mago dei computer; vuole centralizzare i sistemi informatici dellANC; conosce Thobela.
  • Zatopec Van Heerden, poliziotto e investigatore privato ricoverato in ospedale in stanza con Thobela ai tempi in cui lavorava per Orlando Arendse; i due sono grandi amici.
  • Miriam Nzululwazi, madre di Pakamile, donna di Thobela.
  • Allison Healy, cronista di nera del Cape Times.
  • Thobela Mpayipheli Tiny / Umzingeli, nero imponente, protagonista del romanzo.
  • Pakamile, bambino di 6 anni, figlio di Miriam adora passare il tempo con Thobela.
                                     

2.2. Personaggi Personaggi secondari

  • Pillay, dottore che chiama Zatopec dopo aver trovato Thobela caduto dalla moto a nord del Botswana.
  • Cindy, amante del marito di Janina.
  • Ismail Mohammed, estremista membro del Pagad, del Quiba e/o del Mail; viene interrogato dalla CIA da Williams.
  • Rajkumar Rahjev, uno degli uomini che lavora al computer agli ordini di Janina.
  • Koos Kok, entra nella catapecchia dove si era rifugiato Thobela durante il viaggio per raggiungere Kleintjes.
  • Suthu, domestica di Janina cura le figlie quando lei non cè.
  • Masethla, agente della NIA.
  • Peter Blum, agente incaricato di prendere i documenti da Kleintjes, viene però ucciso insieme a Len.
  • Da Costa, militare agli ordini di Tiger Mazibuko nella RU discendente da profughi angolani.
  • Lizette, figlia minore di Janina.
  • Erasmus, poliziotto di Langsburg chiamato Rassie.
  • Rharhabe, antenato di Thobela.
  • Luke Powell, ufficialmente consigliere economico dellambasciata americana a Città del Capo in realtà agente speciale della CIA per lAfrica meridionale.
  • Nquika, antenato di Thobela.
  • Marion Dorffling, veterano agente della CIA che fa fuori 30/40 persone.
  • Jannie Kritzinger, giornalista sportiva.
  • Catherine Zongu, madre di Thobela.
  • Evgeniy Fedorovich Dragunov, russo esperto di armi incontrato da Thobela in Germania dellEst alla scuola di addestramento della Stasi.
  • Mtetwa, ragazzo picchiato da Thobela quando erano piccoli.
  • Lukas Morape, generale di brigata a Pretoria addestrato con Thobela in Russia.
  • Zongu, soldato della RU.
  • Phalo, antenato di Thobela.
  • Orlando Arendse, proprietario dellimmobile dove Thobela risulta residente, è stato in carcere per ricettazione e spaccio; Thobela era la sua guardia del corpo e si occupava degli insolventi.
  • Lien, figlia primogenita di Janina.
  • Senzeni, zio di Thobela, fratello di Lawrence.
  • Quinn, meticcio di Cape Flats, uno degli uomini che lavora agli ordini di Janina.
  • Gerber, poliziotto che ferma il furgone di Koos Kok ma non lo controlla allinterno cera Thobela.
  • Molly, giornalista della SABC di Johannesburg, inviato a Città del Capo.
  • Dorffling, americano ex Marine ora nella CIA ha commesso diversi omicidi.
  • Lawrence Mpayipheli, padre di Thobela, reverendo.
  • John Modise, conduttore di un talk show per la SAFM.
  • Julie, figlia di Orlando.
  • Nquoma, antenato di Thobela.
  • Williams, rappresentante dei servizi segreti, va a colloquio con Ismail.
  • Immanuel, lustrascarpe con cui Thobela gioca a scacchi durante le pause di lavoro.
  • Bodenstein, proprietario del Mother City Motorrad, concessionario di motociclette BMW dove lavora Thobela.
  • Matthew Mtimkulu, vice direttore del Sowetan.
  • Steenkamp, giudice della coalizione dei democratici.
  • Weyers, soldato della RU è un Afrikaner.
  • Klemperer, agente doppiogiochista della Germania Ovest, primo uomo ucciso da Thobela su ordine del KGB.
  • Richter, poliziotto della narcotici.
  • Koos Weyers, membero della RU.
  • Dalindyebo, donna agente a Bhisho, a lei viene dato il compito di interrogare Lawrence.
  • Nxele, antenato di Thobela.
  • Willem, uno degli uomini che lavora agli ordini di Janina, incontro Thobela allaeroporto insieme ad Alfred, il suo nome in codice è numero uno.
  • Cupido, soldato della RU il più basso e chiacchierone, diplomato in elettronica.
  • Zwelitini, soldato della RU molto alto.
  • Renè Grobbelar, giornalista radio di Diamond City.
  • Derek Lategan, consigliere legale ambasciata di Washington.
  • Len Fortenso, agente incaricato di prendere i documenti da Kleintjes, viene però ucciso insieme a Peter.
  • Bobby Skinstad, fotografo.
  • Nic, poliziotto che fornisce informazioni ad Allison, è innamorato di lei.
  • Monica Kleintjes, figlia di Johnny nata nel 74, nell80 perde le gambe in un incidente stradale.
  • Vincent Radebe, uno degli uomini che lavora agli ordini di Janina.
  • Wilson, agente della polizia stradale.
  • Ben Van Rooyen, generale dellaviazione.
  • Luke Mahlape, colonnello commilitone di Thobela durante la Lotta.
  • Little Joe Moroka, paracadutista fa parte della RU parla 7 delle 11 lingue del paese.
  • Maqoma, antenato di Thobela.
  • Penrose, tenente vice comandante della RU.
  • Alfred, uno degli uomini che lavora agli ordini di Janina, incontra Thobela allaeroporto insieme a Willem, il suo nome in codice è numero due.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...