Indietro

ⓘ Scrapple from the Apple




                                     

ⓘ Scrapple from the Apple

La composizione è oggi ritenuta uno standard jazz, scritto in Chiave di Fa. La canzone trae la sua progressione di accordi da un altro brano, Honeysuckle Rose, infatti lo sperimentare ed improvvisare su altri brani era pratica abituale per Parker, che basò la composizione di numerosi dei suoi successi sulla progressione di accordi di brani preesistenti.

Mentre la sezione A è basata su Honeysuckle Rose, la sezione B il "bridge" contiene lanatole una struttura formale tipica del jazz, meglio nota col nome di "rhythm changes", basata su I Got Rhythm di George Gershwin.

                                     
  • 3: 05 The Hymn - 2: 26 Bird of Paradise - 3: 09 Embraceable You - 3: 19 Bird Feathers - 2: 49 Klact - Oveeseds - Tene - 3: 03 CD 3 Scrapple from the Apple - 2: 54
  • 15 febbraio 1952 al Van Gelder Studio di Hackensack, New Jersey Scrapple from the Apple 13: 16 Charlie Parker Registrato circa nel novembre del
  • Mitchell Registrato il 1º febbraio 1955 a Los Angeles California Scrapple from the Apple 4: 59 Charlie Parker Registrato il 1º febbraio 1955 a Los
  • 9: 20 J. Coltrane L amore - 10: 00 Max s mood - 13: 50 M. Urbani Scrapple from the apple - 3: 50 C. Parker Speak low - 6: 20 K. Weill Soul eyes - 10: 20
  • inseriscano alcune citazioni di brani di Parker, come quella di Scrapple from the Apple in Lover Man oppure di Hot House in What Is This Thing Called Love
  • 1947 a NYC per la Dial Records Bird Feathers Klact - Oveereds - Tene Scrapple from the Apple My Old Flame Out of Nowhere Don t Blame Me Charlie Parker sax
  • ad incisioni ricordate come classici del periodo bebop, quali Scrapple from the Apple Embraceable You, Crazeology. Nel 1952 sposò - in un matrimonio
  • Bird of Paradise, Chasin the Bird, Confirmation, Now s the Time, Scrapple from the Apple Relaxin at Camarillo. Era, però, più che altro la necessità

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...