Indietro

ⓘ PhotoCairo




PhotoCairo
                                     

ⓘ PhotoCairo

PhotoCairo è un festival artistico che nasce nel 2003 e da allora si svolge con cadenza biennale. Liniziativa parte dalla Townhouse Gallery e oggi conta quattro edizioni, le ultime due gestite dalla Contemporary Image Collective. Oltre una serie di mostre, il vasto programma prevede tavole rotonde, workshop, presentazioni e proiezioni di film.

                                     

1. PhotoCairo 1

Il punto di partenza della prima edizione di PhotoCairo è stato il carattere democratico della fotocamera, la sua accessibilità e ubiquità. Per questo motivo PhotoCairo è stato progettato in modo tale da attrarre il pubblico più diverso, da quello che tradizionalmente frequenta il mondo dellarte, a quello più ai margini. Quello che il festival voleva sottolineare è la straordinaria potenzialità di un evento dedicato alla fotografia per la rilevanza della riproducibilità dellimmagine nel mondo contemporaneo, sia dal punto di vista artistico che televisivo, pubblicitario e mass mediatico.

                                     

2. PhotoCairo 2

PhotoCairo al suo secondo anno è indirizzato al consolidamento dellinteresse e dellutilizzo del mezzo fotografico e alla creazione di uno spazio di discussione critica per la miriade di usi dellimmagine.EN PhotoCairo diventa così un evento senza precedenti, sia nel contesto locale che egiziano. Anche in questo caso il programma di conferenze, presentazioni, laboratori e proiezioni di film/video assume unimportanza strategica allinterno dellintero festival.

                                     

3. PhotoCairo 3

La terza edizione di PhotoCairo si è focalizzata sul concetto di "Dichiarazione di posizionamento", un termine di marketing utilizzato dalle aziende per dichiarare ai clienti la propria identità aziendale rispetto al mercato. Questa dichiarazione di intenti è spesso comunicata visivamente con unimmagine ben precisa che lazienda diffonde attraverso canali pubblici e piattaforme multimediali. PhotoCairo 3 esplora i diversi modi in cui limmagine viene utilizzata come veicolo per gli individui le istituzioni di posizionamento allinterno del contesto nazionale, culturale, socio-economico e ideologico. Presentando una molteplicità di" strategie di posizionamento degli artisti”, PhotoCairo 3 crea, in questo modo una piattaforma internazionale per il dibattito contemporaneo delle culture visive.

                                     

4. PhotoCairo 4

La quarta edizione do PhotoCairo esamina approfonditamente il potere retorico delle immagini multimediali, non perdendo, però, linteresse in una serie di racconti di vita quotidiana e racconti personali.

Artisti in PhotoCairo 4

Agency, Ala Younis, Ahmed Kamel, Artur Żmijewski, Babak Afrassiabi, Bernard Guillot, David Thorne & Julia Meltzer, Doa Aly, Hala Elkoussy, Hassan Khan, Heidrun Holzfeind, Ihab Jadallah, Kareem Lotfy, Larissa Sansour, Leopold Kessler, Maha Maamoun, Mahmoud Khaled, Mandy Gehrt, Mohamed Allam, Pages Magazine, Raed Yassin and Rana El Nemr