Indietro

ⓘ Ernest Puget




                                     

ⓘ Ernest Puget

Pittore su porcellana e anche contabile di banca, dallassedio di Parigi, nel 1870, allinsurrezione del 18 marzo 1871 comandò il 157º battaglione della Guardia nazionale. Il 26 marzo fu eletto al Consiglio della Comune dal XIX arrondissement. Fece parte della Commissione lavoro e scambio, ma si dedicò soprattutto al comando della XIX legione della Guardia.

Partecipò in tale veste ai combattimenti della Settimana di sangue e alla caduta della Comune si rifugiò in Svizzera, dove visse, mentre la corte marziale di Versailles lo condannava a morte in contumacia il 10 gennaio 1873. Signora il luogo e la data della sua morte.