Indietro

ⓘ Pietro Trespidi




                                     

ⓘ Pietro Trespidi

Pietro Trespidi è stato un progettista e imprenditore italiano specializzato nel settore motociclistico, il cui nome è legato a note aziende come Gilera, Alpino, Parilla e Guazzoni.

                                     

1.1. Biografia Gli inizi

Terminati gli studi presso un istituto industriale si trasferisce a Milano, dove viene assunto nellofficina di Giuseppe Gilera. Nei primi anni venti ritorna a Stradella per impiantare una propria officina, nella quale ripara veicoli e, nel tempo libero, progetta e costruisce una motocicletta sottocanna con motore a due tempi di 250 cm 3. Terminata nel 1924, la moto viene testata e favorevolmente recensita dalla rivista specializzata Motociclismo, in un articolo dellaprile 1925. Larticolo che decanta le qualità tecniche della moto di Trespidi solleva particolare attenzione tra gli abitanti della piccola cittadina di Stradella che, date le modeste condizioni economiche del loro ingegnoso concittadino, decidono di dare vita a una sottoscrizione popolare per azioni da 100 Lire luna, allo scopo di impiantare una piccola attività produttiva.

                                     

1.2. Biografia La Moto Trespidi

Grazie ai fondi raccolti, il 10 febbraio 1926 viene fondata la Società Anonima Moto Trespidi che Motociclismo descrive come una piccola "fabbrica attrezzata con criteri moderni, in grado di produrre almeno sei motociclette al mese".

Dopo aver costruito un centinaio di esemplari della "250", allestiti nelle due versioni "Turismo" e "Sport", lincapacità di soddisfare le richieste costringe, nel 1927, ad una rifondazione societaria con nuovi capitali che consentono una maggiore produzione.

Nel 1929 viene aggiunta in listino una motoleggera di 175 cm 3 ma, In seguito alla grande depressione del 1929, lazienda vide il drastico calo degli ordinativi e cercò di resistere a tutto il 1933, per dover chiudere i battenti nei primi mesi del 1934.

                                     

1.3. Biografia La Motobici Alpino

Trespidi tornò alla sua officina meccanica, senza tuttavia abbandonare lideazione motoristica, nella speranza di poter avviare una nuova attività produttiva.

Nel 1944 progetta e realizza un prototipo di micromotore ausiliario da applicare alle biciclette che battezza "Alpino" e il 24 febbraio 1945, con alcuni amici, fonda la società Motobici, avviandone la produzione. La "Alpino" diviene presto un marchio di fama internazionale con vendite in crescita esponenziale, anno dopo anno.

                                     

1.4. Biografia La Siemes-Ardito

Nel 1951, a causa di alcuni dissapori con i soci, Trespidi abbandona la Motobici e fonda, sempre a Stradella, la SIMES acronimo di Società Industriale MEccanica Stradella che diverrà più nota con il marchio "Ardito", denominazione del primo motore ausiliario prodotto, seguito da motoleggere e da uno scooter.

Linizio è promettente, ma lattenzione dei consumatori italiani è ormai rivolta verso lautomobile e il generale calo di vendite nel mercato motociclistico aumenta gli effetti della concorrenza. La situazione mette subito lazienda in grave difficoltà e la costringe a chiudere nel 1954.

                                     

1.5. Biografia Gli ultimi anni

Lattività motoristica di Trespidi, però, non si ferma ed egli continua fornendo consulenze e progetti per i motori di note case motociclistiche come Parilla e Guazzoni. La sua ultima realizzazione è il motore per go-kart da competizione commissionatogli dalla BM Karting, con il quale il pilota svedese Thomas Nillson si aggiudica il titolo iridato nel 1968.

                                     
  • russo 1980 27 aprile Luciano Ricchetti, pittore italiano 1977 Pietro Trespidi progettista e imprenditore italiano 1976 28 aprile Felix Bernard
  • esenzioni e diritti feudali, come l Abbazia di Bobbio, il Monastero di San Pietro in Ciel d Oro di Pavia, il Monastero di Santa Brigida d Irlanda di Piacenza
  • 1900 10 luglio Vittorio Occorsio, magistrato italiano n. 1929 Pietro Trespidi progettista e imprenditore italiano n. 1897 11 luglio León de Greiff
  • Lucia Pizzolotto, ciclista su strada e ciclocrossista italiana Massimo Trespidi politico e insegnante italiano Marco Venturini, tiratore a volo italiano
  • Futuro 1 652 4, 22 Massimo Trespidi 5 766 13, 71 2 1 Massimo Trespidi Sindaco 4 162 10, 34 2 I Giovani per Massimo Trespidi 1 086 2, 77 Andrea Pugni 3 835
  • Giampaolo Dusi    Coalizione Giuseppe Torchio    Coalizione Giuseppe Trespidi    Coalizione Massimiliano Salini Presidente uscente Giuseppe Torchio
  • Lucia Pizzolotto, ciclista su strada e ciclocrossista italiana Massimo Trespidi politico e insegnante italiano Marco Venturini, tiratore a volo italiano
  • Tadioli 44, 6 Antonio Verro 44, 8 Franco Guarnieri 4, 1 Giuseppe Trespidi 3, 1 Fabio Favalli 3, 4 Castiglione delle Stiviere Giovanni Tosi 40

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...