Indietro

ⓘ Innsmouth




Innsmouth
                                     

ⓘ Innsmouth

Innsmouth è una città immaginaria creata dallo scrittore statunitense Howard Phillips Lovecraft che viene citata nel racconto La maschera di Innsmouth.

                                     

1. Storia

Innsmouth fu fondata nel 1643 da alcuni coloni, che la trasformarono in un rilevante porto costiero utile al traffico commerciale. Innsmouth si sviluppò lungo il fiume Manuxet anchesso immaginario fino allinizio della guerra del 1812, combattuta dagli Stati Uniti contro lImpero britannico: questo conflitto rese impraticabili molte rotte e portò allaffondamento di diverse navi, al punto che nel 1828 lunica flotta ancora in attività era quella del capitano Obed Marsh, appartenente a una delle famiglie più influenti di Innsmouth.

Nel 1840, Marsh fondò a Innsmouth una setta conosciuta come "Ordine Esoterico di Dagon": la base religiosa di questa setta era un culto polinesiano che Marsh aveva scoperto durante i suoi viaggi. La setta, con particolari cerimonie, richiamò dal mare una razza di mostruosi uomini pesce-rana gli "abitatori del profondo" e strinse con loro patti blasfemi. Le creature abissali si impegnarono a fornire agli abitanti di Innsmouth oro e pesce in grande quantità, pretendendo in cambio il sacrificio semestrale di alcuni giovani e, più tardi, chiedendo anche di mescolare la propria razza con gli umani del villaggio.

Quando Obed e i suoi seguaci vennero arrestati, i sacrifici rituali cessarono. Lattività della setta in seguito riprese e libridazione con la razza degli abitatori del profondo crebbe, causando numerose deformità nella popolazione. Di conseguenza, Innsmouth venne evitata da tutti per diversi anni, fino al 1927, quando finì sotto investigazione da parte delle autorità federali per presunto contrabbando di alcolici.

Al tempo in cui si svolge il racconto, la cittadina è per oltre metà disabitata e in disfacimento, i sacerdoti delle varie confessioni sono stati cacciati da Innsmouth e i loro luoghi di culto sono stati votati alle divinità marine quali Cthulhu e Dagon.

Gli abitanti hanno quasi tutti nella loro ascendenza un essere pesce-rana e presentano tratti fisici tipici descritti nel racconto La maschera di Innsmouth: occhi fissi e sporgenti dalle palpebre immobili, unandatura strascicata e una pelle secca e malata con alcune piaghe intorno al collo che ricordano le branchie dei pesci.

Gli ibridi così nati andavano trasformando i loro tratti con il passare degli anni, fino a diventare del tutto deformi e adatti alla vita acquatica, quindi si trasferivano per sempre nelloceano con i loro avi dove sarebbero vissuti per sempre.

                                     
  • la salute dei loro bambini. 3D Tetris Galactic Pinball Golf Jack Bros. Innsmouth no Yakata solo in Giappone Mario Clash Mario s Tennis Nester s Funky
  • Los mitos de Cthulhu, è composta da nove racconti come La maschera di Innsmouth e Il richiamo di Cthulhu. In Italia sono stati pubblicati sulla rivista
  • caso di Charles Dexter Ward, Le montagne della follia e La maschera di Innsmouth oltre ad alcuni racconti in versi, Lovecraft non venne apprezzato in
  • di Robert Heinlein, Assurdo universo di Fredric Brown, La maschera di Innsmouth di Howard Phillips Lovecraft e La storia del sigillo nero di Arthur Machen
  • riferisce come i profondi nel racconto di Lovecraft La maschera di Innsmouth Un altra possibile ispirazione è Il risveglio dell abisso di John Wyndham
  • capolavori di Lovecraft, fra cui Alle montagne della follia, La maschera di Innsmouth e inizialmente Il richiamo di Cthulhu. Molti dei racconti del ciclo
  • spaziare, invero molto liberamente, dal bellissimo racconto La maschera di Innsmouth di Howard Phillips Lovecraft al vecchio B - movie prodotto da Roger Corman
  • Outsiders, a cura di Nancy Holder e Nancy Kilpatrick Weird Shadows Over Innsmouth a cura di Stephen Jones Corpse Blossoms, a cura di Julia Sevin e RJ Sevin

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...