Indietro

ⓘ Movimento Verde-Amarelo




                                     

ⓘ Movimento Verde-Amarelo

Il Movimento Verde-Amarelo o verdeamarelismo fu una corrente letteraria sorta in Brasile nel 1926. Fece parte della galassia dei movimenti culturali del modernismo brasiliano. Il nome è un chiaro riferimento ai colori della bandiera nazionale.

Nacque in contrapposizione al Manifesto Pau-Brasil di Oswald de Andrade del 1924. A fondare il movimento furono Plínio Salgado, Cassiano Ricardo, Menotti Del Picchia, Guilherme de Almeida e Cândido Mota Filho. Il più importante tratto stilistico della letteratura verdeamarelista fu lutilizzo del verso libero. Mentre i temi filosofici portanti del movimento furono il patriottismo, il rifiuto di influenze letterarie europee, la difesa delle radici culturali brasiliane, lesaltazione dei popoli indigeni in particolare i Tupi, il primitivismo ed il misticismo.

In seguito, il verdeamarelismo prese il nome di Grupo da Anta e come simbolo fu scelto il tapiro, un animale dal significato mitico per la cultura Tupi. Quando Plínio Salgado impresse una direzione più apertamente politica al movimento, Cassiano Ricardo se ne allontanò. Allinizio degli anni 30, molti dei temi verdeamarelisti saranno alla base dellIntegralismo Brasiliano, la dottrina politica dispirazione fascista e cattolica ideata da Salgado.

                                     
  • da Silva Marques - Rio de Janeiro RJ - Brasile Mestrando Piriquito Verde Jorge Luiz de Freitas - Curitiba PR - Brasile Mestrando Montanha Alexandre
  • su top40 - charts.com. URL consultato il 25 novembre 2008. Música em movimento dal blog ufficiale di Marisa Monte, 10 novembre 2008, su novidadesmm
  • gin MEERA m t Isaura Santos t e João Bota t Throes The Shine Movimento Portoghese Throes The Shine m t Tomás Luzia Mais real que o amor

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...