Indietro

ⓘ Categoria:Eventi del 1119




                                               

Ticlopidina

La ticlopidina è un principio attivo antipiastrinico facente parte della categoria delle tienopiridine di prima generazione, ossia agendo come antagonista del recettore purinergico per lADP noto come P2Y12. Trova la sua principale indicazione nella prevenzione di eventi trombotici.

                                               

Torre degli Asinelli

La torre degli Asinelli è una delle cosiddette due torri di Bologna, simbolo della città, situate in piazza di porta Ravegnana, allincrocio tra le antiche strade San Donato, San Vitale, Maggiore e Castiglione. Eretta, secondo la tradizione, fra il 1109 e il 1119 dal nobile Gherardo Asinelli, la torre è alta 97.20 metri, pende verso ovest per 2.23 metri e presenta allinterno una scalinata composta da 498 gradini.

                                               

Montecastello (Pontedera)

Sorge su una delle colline circostanti Pontedera a 132 m s.l.m. Il piccolo borgo di 500 abitanti ha una posizione strategica perché dominana la cittadina pontederese, da cui dista circa 5 km. Il suo castello, di pianta circolare, fu venduto nel 1119 al vescovo di Lucca dallabate del monastero di Serena. Nel corso dei secoli fu più volte distrutto e ricostruito, diventando tra il 1500 e il 1600 un comune rurale autonomo in cui molte nobili famiglie fiorentine e pisane avevano possedimenti.

                                               

Rituximab

Il rituximab, in commercio con i marchi Rituxan e Mabthera, è un farmaco appartenente alla classe degli anticorpi monoclonali; il suo bersaglio è la proteina CD20. Viene utilizzato nel trattamento del Linfoma non Hodgkin delle cellule B, nelle leucemie delle cellule B e in talune malattie autoimmuni.

                                               

Ruggero III di Foix

Ruggero, secondo il documento n° LXXIII del volume IV delle Note della Histoire Générale de Languedoc, Tome IV, era figlio del conte di Foix, Ruggero II e della seconda moglie Stefania di Besalù, che, secondo la Histoire générale de Languedoc era una nobile originaria della Bassa Provenza dame du pays de marches de la Basse Provence, figlia di Guglielmo II Trunus di Besalú e Ripoll, † verso il 1066 e della moglie, che secondo il documento n° 364 delle Preuves de lHistoire Générale de Languedoc, Tome V, era Stefania di Provenza † 1085, che era figlia del conte di Provenza e conte di Arles, ...

                                               

Teatro romano di Milano

Il teatro romano di Milano era un antico teatro della città romana di Mediolanum, lodierna Milano. Eretto durante letà augustea tra la fine del I secolo a.C. e linizio del I secolo, fu il primo grande edificio costruito dagli antichi Romani a Mediolanum nellottica di una più ampia opera di costruzione di importanti strutture in muratura, cui seguì la realizzazione del foro romano di Milano. Il teatro mantenne la sua funzione originaria fino al IV o al V secolo, quando gli editti di Teodosio e la progressiva conquista di potere da parte della Chiesa iniziarono ad ostacolare le rappresentazi ...