Indietro

ⓘ Categoria:Eventi del 1041




                                               

Berzo Inferiore

Famiglie che hanno ottenuto linfeudazione vescovile dellabitato:

                                               

1081

Ruggero I Altavilla ottiene da papa Gregorio VII la fondazione della diocesi di Mileto. ottobre Roberto il Guiscardo, dopo aver ricevuto a Brindisi il deposto imperatore Michele VII Ducas, suo consuocero, parte per una spedizione contro Corfù. 18 ottobre - Battaglia di Durazzo tra le truppe di Roberto il Guiscardo e quelle del nuovo basileus Alessio I Comneno. Re Enrico IV di Franconia conferma il feudo della Selva Palatina alla famiglia Orlandi. La cattedrale di Bamberga viene gravemente danneggiata da un incendio, sarà ricostruita da Otto von Bamberg.

                                               

Michele IV il Paflagone

Michele IV è stato un imperatore bizantino. Detto il Paflagone, fu basileus dei romei dall11 aprile 1034 fino alla sua morte.

                                               

Domenico I Contarini

Prese il posto di Domenico Flabiano nella prima metà del 1041 anche se la tradizione propende per il 1043. A differenza del solito, non si ha alcuna notizia attorno alle vicende che portarono alla sua elezione: probabilmente si trattò di un evento pacifico, in continuità con il clima di stabilità interna cominciato con il Flabiano. Poco dopo la sua nomina, il Contarini si ritrovò di fronte ai secolari attriti tra il patriarcato di Grado e il patriarcato di Aquileia, riacutizzati dal bellicoso Poppone. Questultimo moriva nel 1042, ma la questione rimaneva irrisolta; in particolare, era nece ...

                                               

1080

7 marzo - Sacro Romano Impero: Enrico IV è nuovamente scomunicato da Papa Gregorio VII. La prima volta era successo nel 1076. In risposta, il 25 giugno limperatore destituisce il papa e fa eleggere Guiberto di Ravenna antipapa. 29 giugno - Trattato di Ceprano stipulato tra Papa Gregorio VII e Roberto il Guiscardo.

                                               

Battaglia di Olivento

La battaglia di Olivento è stata combattuta nella omonima pianura il 17 marzo 1041, a breve distanza dalle rive del fiume Olivento, uno dei principali affluenti della riva destra dellOfanto, ai confini tra la Capitanata ed il territorio di Melfi, dai Bizantini contro gli alleati Normanni e Longobardi. È la prima delle grandi battaglie campali nellApulia contro i Bizantini.

1010
                                               

1010

Otlone di SantEmmerano, monaco cristiano tedesco Gebhard di Salisburgo, arcivescovo cattolico tedesco † 1088 Parascheva di Iasi, religiosa bizantina † 1080 Michele IV il Paflagone, imperatore bizantino † 1041 Giovanni VIII Xifilino, arcivescovo ortodosso e scrittore bizantino † 1075 30 maggio - Song Renzong, imperatore cinese † 1063 Benno di Meißen, vescovo cattolico e monaco cristiano tedesco † 1106