Indietro

ⓘ Categoria:Eventi del 1048




                                               

PalaBattisti

Il PalaBattisti è il palazzetto dello sport della provincia del Verbano-Cusio-Ossola, situato in via Brigata Cesare Battisti a Verbania-Intra. Il palazzetto attualmente è in gestione alla Virtus Verbania, che è una società che storicamente si occupa di pallacanestro giovanile. Per problemi di agibilità nel palasport di Omegna ospita anche le partite della Fulgor Omegna. Il palazzetto può contenere 1048 persone nelle occasioni sportive 1250 in caso di concerti e altri eventi. Allinterno è presente un bar. Lorganizzazione dei posti nel palazzetto è suddivisa su quattro lati: i due di pubblic ...

                                               

1082

Viene completata la Cattedrale di Rochester, in Inghilterra. Limperatore Enrico IV assedia Roma e ottiene di entrare in città. I romani concordano per un sinodo che deve decidere della disputa tra Enrico e Papa Gregorio VII. febbraio Roberto il Guiscardo completa loccupazione di Corfù e Durazzo. Ducato di Stiria - Ottocaro II succede al fratello Adalberto. maggio In cambio della liberazione di Durazzo, limperatore bizantino ancora formalmente sovrano su Venezia concede con una "crisobolla" amplissimi diritti e privilegi ai veneziani e ai loro mercanti nei territori dellImpero.

                                               

Chiesa di San Salvi

La chiesa di San Michele in San Salvi è un luogo di culto cattolico di Firenze, una delle più importanti pievi antiche fuori dalle mura della città. Lattiguo Museo del Cenacolo di San Salvi è un vero e proprio gioiello nascosto della città, che, pur fuori dalle rotte tradizionali del turismo, conserva una notevole raccolta di opere darte, soprattutto incentrate sulla pittura del periodo del manierismo.

                                               

Kbsp wz. 1938M

Il Karabin samopowtarzalny wzór 1938M, era un fucile semiautomatico polacco camerato per il 7.92 mm Mauser e usato in minime quantità dallesercito polacco durante linvasione tedesca del 1939.

                                               

Castello di Rivalta

Il castello di Rivalta è un imponente complesso fortificato che si trova a Rivalta, frazione del comune italiano di Gazzola, in provincia di Piacenza. Posto su una ripida scarpata ripa alta prospiciente la riva del fiume Trebbia, ha una posizione di poco elevata ma che consente unampia panoramica sul greto, che in questo punto è molto ampio, e la campagna circostante. Il castello di Rivalta, insieme a quello di Statto e ai castelli di Montechiaro e di Rivergaro, posti sulla sponda opposta della Trebbia, collocati alle pendici dei primi rilievi, dove il fiume, a sud incassato tra i monti, c ...

                                               

Reinilde di Saints

Reinilde di Saintes, 700) era una duchessa lotaringia che si dedicò interamente ai poveri e subì il martirio per mano degli Unni; è venerata come santa dalla Chiesa cattolica.

                                               

Papa Benedetto IX

Benedetto IX, nato Teofilatto III dei conti di Tuscolo, è stato il 145º papa della Chiesa cattolica dal 1033 al 1045, poi una seconda volta nel 1045 e una terza nel biennio 1047-1048. È famoso per aver venduto la dignità pontificia al suo padrino e per averla rivoluta indietro due volte, nonché per aver abdicato, risultando quindi il quarto papa ad abdicare dopo Clemente I, Ponziano e Silverio.

                                               

Bagratidi

I Bagratidi o in alternativa Pakradouni dinastia reale di Armenia, fu una famiglia reale i cui rami formalmente governarono molte comunità politiche regionali, incluse i territori del Regno di Armenia di Sper, attualmente Ispir, nella provincia di Tayk, Bagrevand nella provincia di Ayrarat, Ani nella provincia di Ayrarat, Tashir-Dzoraget, la provincia di Artsakh, attualmente nota anche come Karabakh o Nagorno-Karabakh, la provincia di Syunik, la provincia di Vaspurakan, Kars Vanand, i territori dei Mamikoni di Taron, la provincia di Korduq-Tmoriq, nota anche come Corduene, e il Regno armen ...

                                               

Santo Sepolcro

Il Santo Sepolcro è, secondo la tradizione cristiana, la tomba dove furono depositate le spoglie mortali di Gesù Cristo dopo la crocifissione. Oggi il luogo è inglobato nella Basilica del Santo Sepolcro, a Gerusalemme.

                                               

Battaglia di Hanna

Dopo lingresso in guerra dellImpero Ottomano una delle principali preoccupazioni britanniche era di mettere in sicurezza i propri giacimenti petroliferi in Persia e per questo motivo il governo di Londra inviò un corpo di spedizione, proveniente principalmente dallIndia britannica, per conquistare la fortezza di Al-Faw ed il porto di Bassora. Dopo aver ottenuto una serie di vittorie a Qurna ed Es Sinn, le forze britanniche subirono la controffensiva ottomana e, a seguito della battaglia di Ctesifonte, furono costrette a ritirarsi verso sud, fino a Kut. Qui il general-maggiore Charles Vere ...