Indietro

ⓘ Tara (metrologia)




                                     

ⓘ Tara (metrologia)

La tara o peso a vuoto o peso tara, è la parte di peso di una merce, rappresentata specialmente dallimballaggio, dallinvolucro, o dal veicolo che la trasporta, che si detrae dal peso lordo per avere il peso netto della merce stessa.

                                     

1. Definizioni

Nei contratti di compravendita la tara può essere definita come:

  • Tara reale oppure come tara effettiva o netta quando corrisponde alleffettivo peso dellimballaggio;
  • Tara legale o ufficiale, se fissata dalla legge ad esempio come nelle tariffe doganali;
  • Tara convenzionale, tara duso o presunta, se determinata di comune accordo tra le parti o in base ad usi e consuetudini con lo scopo di evitare la pesatura delle merci;
  • Tara naturale, quella in cui si tiene conto della riduzione convenzionale di peso per certe merci al fine di determinare il peso netto cui è riferito il prezzo;
  • In tal caso può essere definita come tara fissa, se è in base a un dato peso per ogni unità dimballaggio, o tara percentuale, se in percentuale sul peso lordo.
  • Tara media, quando, trattandosi di merci spedite in diversi tipi di imballaggio, si procede al suo calcolo attribuendo un peso medio a ciascun imballaggio.
  • Tara scritta o tara di origine, quando sia determinata dal primo venditore e impressa sullimballaggio, rimanendo ferma in tutte le successive rivendite;
  • Tara per merce, quando nella vendita non è detratta ma è fatta pagare allacquirente come se fosse merce.
                                     
  • commerciale e trasportistico per determinare il peso delle merci e o la tara di un veicolo. Il loro utilizzo è di solito soggetto a una specifica regolamentazione
  • prezzo peso, unità di costo o prezzo parziale, prezzo totale e sovente anche la tara Le bilance da supermercato misurano la forza peso perché si basano sulla

Anche gli utenti hanno cercato:

differenza tra precisione e ripetibilità,

...
...
...