Indietro

ⓘ Jebena




Jebena
                                     

ⓘ Jebena

La Jebena è un contenitore utilizzato per preparare il caffè nella tradizionale cerimonia del caffè praticata nelle case di Etiopia, Eritrea e Sudan orientale. Essa è realizzata normalmente in ceramica ed ha una base sferica, un collo con beccuccio e un manico che collega il collo con la base.

In genere quando il caffè bolle viene versato, attraverso il beccuccio, dentro un altro contenitore per raffreddarlo, e poi viene rimesso nella jebena. Per versare il caffè dalla jebena nelle tazze, si usa un filtro, in crine di cavallo o altro materiale, che viene posizionato nel beccuccio della jebena per evitare che i fondi di caffè possanno andare a finire nelle tazze. In Etiopia, si usa una piccola tazza di ceramica chiamata Sini per contenere il caffè versato dalla jebena.

                                     
  • viene poi messo in un anfora speciale in ceramica per la bollitura. La jebena è generalmente costituita di ceramica ed ha un corpo sferico, un collo alto
  • del caffé che accompagna l offerta della bevanda, servita talvolta da una jebena ጀበና un recipiente in porcellana nel quale viene preparato. Vengono torrefatti
  • delle loro pratiche oscure. La loro base, il monastero - fortezza di Ras Jeben venne espugnato ma alcuni Cenobiti riuscirono a fuggire e alcuni Reietti
  • il suo fallimento per non aver saputo proteggere il mago. Si recò a Ras Jeben per chiedere ai Cenobiti Jikima di trasformarla in una guerriera perfetta
  • arrivando persino a profanare la tomba del suo precedente possessore, Smithy Jeben M. Jensen, pur di averlo. Sconfigge lo scheletrico Smithy e il suo esercito

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...