Indietro

ⓘ Targhe d'immatricolazione turche




                                     

ⓘ Targhe dimmatricolazione turche

  • 210 × 320 mm per le placche posteriori di fuoristrada, furgoni, autocarri e autobus
  • 110 × 520 mm per le targhe posteriori ed anteriori degli autoveicoli
  • 150 × 240 mm per le targhe dei motoveicoli e delle macchine agricole non cingolate
  • 150 × 300 mm per i piatti dimmatricolazione dei veicoli importati il cui vano targa è di lunghezza ridotta
                                     

1. Varianti del formato standard

  • 99 TESTO 999 – il fondo della parte centrale, dove sono impresse le lettere, può essere di colore blu, celeste, rosso, verde o giallo –: targhe personalizzate, introdotte il 21 marzo 1988
  • 99 A 9999 o 99 AA 999 caratteri scritti in rosso su fondo bianco: veicoli di amministratori provinciali o rettori di università
  • 99 A 99999 o 99 AA 999 o 99 AAA 999 bianco su blu: Polizia nazionale
  • 99 JAA 999 bianco su blu: Gendarmeria Jandarma
  • 99 B 9999 blu su bianco: organizzazioni internazionali
  • 99 G 9999 nero su giallo: targa prova per concessionari, con un mese di validità massima; il numero della provincia è seguito dalla lettera "G" iniziale di Geçici, in turco "temporaneo" oppure "T" per auto o moto di proprietà di garagisti; la banda azzurra a sinistra è opzionale; i veicoli privati presentano una linea bianca diagonale da sinistra a destra
  • 99 GMR 999 rosso su verde chiaro: targa doganale di transito G ü mr ük in turco significa "dogana"
  • da 34 T AA 99 a 34 T KZ 99: taxi Taksiler, nella sola provincia di Istanbul
  • 99 T 9999: taxi tranne nella provincia di Istanbul
  • da 99 C A 999 a 99 C Z 999 verde o raramente azzurro su bianco: Corpo diplomatico
  • da 99 C A 999 a 99 C Z 999 bianco su verde scuro o verde acqua: Corpo consolare
  • 99 ZZ 999 bianco su azzurro: Personale tecnico-amministrativo accreditato presso unambasciata o un consolato
  • da 99 M A 999 a 99 M Z 999 nero su bianco: veicoli intestati a stranieri con permesso di soggiorno
  • da 99 S AA 999 a 99 S ZZ 999 nero su bianco: veicoli intestati a siriani con permesso di residenza temporaneo
  • bianco su nero: veicoli riservati ad autorità governative o amministrative
  • nero su bianco o raramente giallo e numero composto da sei cifre: automezzi delle forze armate; la prima cifra identifica il Corpo secondo il seguente schema: 0 00000 = Stato Maggiore dellEsercito e Polizia militare, 1 00000, 2 00000, 4 00000 e 8 00000 = Esercito, 3 00000 e 6 00000 = Aeronautica militare, 5 00000 = Marina militare, 7 00000 = Gendarmeria
  • IBB - ITF / 17 - 9999 bianco su nero; in alto le lettere, in basso le ultime due cifre dellanno di immatricolazione del veicolo seguite da un numero progressivo che inizia da 0001: Municipalità Metropolitana di Istanbul - Vigili del Fuoco I stanbul B üyüksehir B elediyesi - Itf aiye
  • giallo dorato su rosso e numero di quattro cifre: veicoli riservati ai ministri del Gabinetto, capi dellEsercito, segretari dei ministeri ed autorità supreme dello Stato: 0001 = Presidente del Parlamento, 0002 = Primo Ministro, 0003 = Presidente della Corte costituzionale, 0004 = Capo di Stato Maggiore dellEsercito
  • nero su bianco e distribuzione di due numeri sulla riga superiore e di altri due su quella inferiore il primo in alto identifica la provincia, del tipo 06 - 00 / 01 0001: macchine edili
  • giallo dorato su rosso e numero distrettuale seguito da uno spazio e quattro cifre: veicoli appartenenti a governatori delle province
  • giallo dorato su rosso e codice CB 001 oppure un sigillo rotondo posizionato al centro della targa su fondo giallo: automobili ufficiali del Presidente della Repubblica C umhur b askani
  • giallo dorato su rosso e lettere TBMM seguite da un numero di tre cifre: autovetture del vicepresidente e dei membri della Grande Assemblea Nazionale Turca T ürkiye B üyük M illet M eclisi