Indietro

ⓘ ITU-T




ITU-T
                                     

ⓘ ITU-T

ITU-T è lacronimo di International Telecommunication Union – Telecommunication Standardization Bureau, ovvero è il settore dellUnione internazionale delle telecomunicazioni che si occupa di regolare le telecomunicazioni telefoniche e telegrafiche. Fino al 1992 era noto come CCITT.

                                     

1. Attività

LITU-T fornisce delle specifiche standard o raccomandazioni riconosciute a livello internazionale. Le varie aree di lavoro corrispondono ad altrettante serie, rappresentate da una lettera maiuscola, mentre le singole specifiche interne a ciascuna serie sono rappresentate da un numero. Complessivamente, una particolare specifica può chiamarsi ad esempio V.200.

                                     

2. Serie

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

  • E - operazione complessiva della rete, servizi telefonici, fattori umani
  • D - principi generali delle tariffe
  • A - organizzazione del lavoro della ITU-T
  • G.711
  • F - servizi non telefonici
  • C - statistiche generali delle telecomunicazioni
  • G.729
  • G - sistemi e mezzi di trasmissione, sistemi e reti digitali
  • G.723
  • B - linguaggio: definizioni, simboli, classificazioni
  • H - sistemi audiovisivi e multimediali
  • H.324
  • H.323
  • H.264
  • J - trasmissioni televisive e altri segnali multimediali
  • L - cablaggi e altri elementi esterni
  • O - strumenti di misura
  • N - manutenzione: circuiti internazionali di trasmissione audiovisiva
  • K - protezione dallinterferenza
  • P - qualità delle trasmissioni telefoniche, installazioni telefoniche.
  • M - gestione e manutenzione della rete: sistemi di trasmissione internazionali, telefonia, telegrafia, fax.
  • P.800
  • I - ISDN
  • Q.931
  • Q - commutazione dei segnali
  • R - trasmissioni telegrafiche
  • U - commutazione telegrafica
  • T - terminali per servizi telematici
  • S - strumentazione telegrafica
  • V.32
  • V.34
  • V - trasmissione di dati su circuiti telefonici
  • V.90
  • V.29
  • X.509
  • X.25
  • X.500
  • X - reti informatiche, modello OSI
  • X.208
  • Y - infrastrutture e protocolli di internet
  • Z - linguaggi e software di telecomunicazione