Indietro

ⓘ Targhe d'immatricolazione norvegesi




Targhe dimmatricolazione norvegesi
                                     

ⓘ Targhe dimmatricolazione norvegesi

Contraddistinguono le auto da rally, che possono circolare su strade pubbliche solo in occasione del tragitto di andata e ritorno per partecipare ad una gara. Vi sono a tuttoggi limitazioni allemissione di questo tipo di targhe, in quanto i proprietari sono esentati dallalta imposta di registro.

                                     

1. Contee, aree di immatricolazione e combinazioni di lettere corrispondenti

CONTEA DI OSTFOLD

  • AD AE = Sarpsborg
  • AX AY AZ BA BB FN = Moss
  • AJ AK AL AN AP FN BW = Mysen
  • AF AH AR AS AT AU AV AW DW AG FL DG ES = Fredrikstad
  • AA AB AC = Halden

CONTEA DI AKERSHUS

  • CV CX CY CZ CW CU = Jessheim
  • CC CE CF CH CJ CK CL CN CP CR CS CT CU EV CG FF = Romerike Lillestrom
  • BL BN BP BR BS BT BU BV BX BY BZ CA CB = Asker e Bærum
  • BC BD BE BF BH BJ BK BG = Follo Drobak

CONTEA DI OSLO

  • DA DB DC DD DE DF DH DJ DK DL DN DP DR DS DT DU DV DX DY DZ EA EB EC ED EE EF EH EJ EK EN EP ER ES EU = Oslo

CONTEA DI HEDMARK

  • HF HH = Tynset
  • HB HC HD HE HA = Elverum
  • FS FT FU FV FX FY FZ HA FW ET = Hamar
  • HJ HK HL HN HP HR = Kongsvinger

CONTEA DI OPPLAND

  • HS HT HU HV HX FB = Lillehammer
  • JC JD JE JF JH JJ JK JL JN JP = Gjovik
  • HZ JA JB = Otta
  • JR JS JT = Fagernes

CONTEA DI BUSKERUD

  • JU JV JX JY JZ KA = Honefoss Ringerike
  • KB KC KD = Hallingdal Gol
  • KT KU KV KX KY = Kongsberg
  • KE KF KH KJ KK KL KN KP KR KS KW EZ EW = Drammen

CONTEA DI VESTFOLD

  • LS LT LU LV LX NA NB NC = Larvik
  • LY LZ NA = Sandefjord
  • LH LJ LK LL LN LP LR LD = Tonsberg
  • KZ LA LB LC LD LE LF = Horten

CONTEA DI TELEMARK

  • ND NE NF NH NJ NK NL NN NP NR NT NU NG = Skien
  • PA PB = Rjukan
  • NV NX NY NZ NW = Notodden

CONTEA DI AUST-AGDER

  • PC PD PE PF PH PJ PK PG = Arendal
  • PL LF = Setesdal Evje og Hornnes

CONTEA DI VEST-AGDER

  • RA RB = Flekkefjord
  • PN PP PR PS PT PU PV PW = Kristiansand
  • PX PY PZ RC RD = Mandal

CONTEA DI ROGALAND

  • RE RF RH RJ RK RL RN RP RR RS RT RU RV RX RY RW FB DW RG JG = Stavanger
  • SC SD SE SF SH SJ SK SL = Haugesund
  • RZ SA SB = Egersund

CONTEA DI HORDALAND

  • TS TT TU = Odda
  • TL TN TP TR = Stord
  • SN SP SR SS ST SU SV SX SY SZ TA TB TC TD TE HW = Bergen
  • TF TH TJ TK = Voss

CONTEA DI SOGN OG FJORDANE

  • UC UD FJ = Sogndal
  • UA UB FA = Nordfjordeid
  • TV TX TY TZ TG = Forde

CONTEA DI MORE OG ROMSDAL

  • UX UY UZ VA = Kristiansund
  • UN UP BB = Orsta
  • VB VC = Sunndalsora
  • UE UF UH UJ UK UL UG UW = Ålesund
  • UR US UT UU UV = Molde

CONTEA DI SOR-TRONDELAG

  • VT VS VU = Storen
  • XA XB XC = Brekstad
  • VX VY VZ = Orkdal
  • VD VE VF VH VJ VK VL VN VP VR FP VS VU VV NW = Trondheim

CONTEA DI NORD-TRONDELAG

  • XR XS XT XU XG = Namsos
  • XL XK XW VW = Levanger
  • XN XP YW = Stjordal
  • XD XE XF XH XJ XW = Steinkjer

CONTEA DI NORDLAND

  • YT YY FG = Svolvær
  • YK YL = Fauske
  • XV XX XY XZ FA = Mosjoen
  • YA YB YC YD Mo i Rana
  • YE YF YH YJ FD EZ = Bodo
  • YU YV YX = Sortland
  • YN YP YR YS = Narvik

CONTEA DI TROMS

  • ZF ZJ ZD EX = Finnsnes
  • FK SW = Storslett
  • giallo su nero ZN FH = Svalbard
  • ZE ZH ZK ZL ZC FL FC = Tromso
  • YZ ZA ZB TW = Harstad

CONTEA DI FINNMARK

  • ZP ZR FR LE = Vadso
  • ZX FF = Hammerfest
  • ZZ CW = Lakselv
  • ZT ZU ZV ZY ZW UW = Alta
  • ZS EY = Kirkenes
                                     

2. Codici speciali

  • HY = Veicoli alimentati a idrogeno
  • O-1 = Veicolo di Stato del Re a Bergen
  • GA = Veicoli alimentati a gas
  • EL, EK, EV, EB, EC = Veicoli elettrici Elektrisitet Kjoretoy
  • FE = Automezzi militari depoca FE sta per F orsvar e t, ossia "Forze di Difesa" che a partire dal 2005 sono stati venduti per uso civile
  • C = Veicolo privato del Re
  • A = Veicoli della Famiglia reale
                                     

3. Storia

Da novembre del 1899 nella sola capitale venne emessa una serie locale con delle cifre di grandi dimensioni in alto, a partire da 1, e il nome per esteso della città CHRISTIANIA in basso; i caratteri erano bianchi su fondo nero. Dal 1909 al 31 marzo 1913 tale sistema fu adottato in altre città e contee, i cui nomi vennero abbreviati per esempio una fotografia mostra una targa con la sequenza KR.AMT-3 della contea di Kristians, in seguito chiamata Oppland. Sui veicoli depoca del periodo sopra specificato possono essere ancora apposte targhe con questo formato.

Dal 1º aprile 1913 al 31 marzo 1971 i colori vennero invertiti e ununica lettera identificativa dellarea dimmatricolazione era preposta alla parte numerica che nelle targhe posteriori era impressa sulla riga inferiore. Dal 1958 unulteriore serie priva di lettere e consistente in tre gruppi di due cifre fu utilizzata per Oslo.

Dal 2013 i proprietari di veicoli immatricolati anteriormente al 1971 norvegesi o importati possono scegliere il formato composto da una lettera e 3-6 cifre oppure quello di 6 cifre. Una volta scelto, la targa segue il veicolo e non il proprietario.



                                     

3.1. Storia Automezzi militari

Da giugno del 1945 fino al 1957 tutti i veicoli militari si contraddistinguevano per i caratteri neri su fondo ambra, come quelli attuali. La numerazione progressiva, le cui cifre variavano da un minimo di una ad un massimo di cinque, precedeva un trattino ed una lettera identificativa del Corpo darmata: H per lEsercito, S per la Marina e L per lAeronautica militare. A partire dal 1951 i mezzi del Comando Nord della NATO erano immatricolati con targhe simili, che si differenziavano unicamente per la lettera Q posposta alle cifre non più di tre, fino alla chiusura del Comando stesso nel 1994.