Indietro

ⓘ Categoria:Correggere - scienza




                                               

Apollo 6

Fu labilitazione finale del Saturn V prima del volo con equipaggio Apollo 7 ed anche la prima missione ad usare lHigh Bay 3 nelledificio di assemblaggio verticale VAB, del lanciatore mobile n° 2 e della camera dincendio n° 2. Un altro obiettivo della missione era il test del modulo di rientro posto in estreme condizioni, simulando situazioni estreme al ritorno dalla Luna. Lobiettivo non fu raggiunto a causa di un malfunzionamento del propulsore J-2. LApollo 6 fu destinato per inviare un Modulo di Comando e Servizio CSM, più un prototipo di modulo lunare LTA, un modulo lunare simulato LM co ...

                                               

Floridachoerus

Floridachoerus olseni è un pecari estinto vissuto durante lHemingfordiano del tardo Miocene ed era endemico del Nord America. F. olseni esisteva per circa 4.46 milioni di anni. I resti di questo mammifero estinto si sono trovati presso il sito di Thomas Farm, ricco di fossili, nella contea di Gilchrist, in Florida e nel sito di Toledo Bend, nella contea di Newton, in Texas. Floridachoerus olseni prende il nome da Stanley. J. Olsen del Florida Geological Survey nel 1962. Olsen in precedenza ha lavorato presso il sito per lUniversità di Harvard.

                                               

Max-Planck-Institut für Pflanzenzüchtungsforschung

Il Max-Planck-Institut für Pflanzenzüchtungsforschung è stato fondato nel 1928 a Müncheberg, Germania, come parte della Kaiser-Wilhelm-Gesellschaft. Il direttore fondatore, Erwin Baur, avviò programmi di coltivazione con frutta e bacche e ricerche di base su "Antirrhinum majus" e sulla domesticazione di lupins. Dopo la seconda guerra mondiale, listituto si trasferì a ovest a Voldagsen, e nel 1955 fu trasferito in nuovi edifici nellattuale sito a Colonia. Lera moderna dellIstituto è iniziata nel 1978 con la nomina di Jeff Schell e lo sviluppo delle tecnologie di trasformazione delle piante ...

                                               

Mylagaulidae

I milagaulidi sono una famiglia preistorica di roditori sciuromorfi. Gli scienziati hanno scoperto che questi roditori fossili provenivano dal Neogene; erano molto diffusi in Nord America in Cina. La specie più antica in questa famiglia è Trilaccogaulus montanensis vissuto nellOligocene superiore, circa 29 milioni di anni fa; invece il più recente era Ceratogaulus hatcheri risalente allinizio del Pliocene, circa 5 milioni di anni fa.

                                               

Nothokemas

Nothokemas White, 1947 è un genere estinto di erbivoro terrestre, appartenente alla famiglia Camelidae, endemico del Nord America dallOligocene al Miocene, esistente per circa 10.757 milioni di anni.

                                               

Parahippus

Il Parahippus è un parente estinto del cavallo moderno, molto simile al Miohippus, ma leggermente più grande, alto circa 1 metro al garrese. Circa 20 milioni di anni fa, durante il periodo miocenico, alcuni degli ambienti terrestri stavano cambiando, le foreste le paludi si stavano ritirando man mano che venivano sviluppate altre pianure. Si ritiene che questi sviluppi abbiano influenzato molti cambiamenti negli attuali antenati dei cavalli.

                                               

Phoberocyon

Il foberocione è un grande genere estinto di mammifero carnivoro, vissuto principalmente nel Nord America durante il Miocene, esistente per circa 4.3 milioni di anni. Una specie, Phoberocyon hispanicus, è conosciuta dal Miocene in Spagna.

                                               

Stephanorhinus kirchbergensis

Il rinoceronte di legno o il rinoceronte di Merck o Mercknashorn, era un rinoceronte del Pleistocene nellEurasia settentrionale. Viveva allo stesso tempo con il relativo rinoceronte di Hundsheimer. Entrambe le specie di rinoceronte si estinsero durante il tardo Pleistocene.

                                               

Uragano Alberto

La tempesta tropicale chiamata Alberto è stata la prima tempesta tropicale della stagione degli uragani nellAtlantico del 2006. Formatasi il 10 giugno nei Caraibi nord-occidentali, la tempesta si è spostata gradualmente verso nord, raggiungendo unintensità massima di 70 mph prima di indebolirsi e spostarsi a terra nella zona di Big Bend in Florida, il 13 giugno. Alberto passò poi attraverso la Georgia orientale, la Carolina del Nord e la Virginia come depressione tropicale prima di diventare extratropicale il 14 giugno. Attraverso i Caraibi occidentali, la tempesta produsse forti piogge, c ...