Indietro

ⓘ Dolore in ipocondrio




Dolore in ipocondrio
                                     

ⓘ Dolore in ipocondrio

Il dolore in ipocondrio che si prova durante le esercitazioni sportive non ha un nome specifico che si sia imposto alluso comune in italiano. Spesso si parla di dolore al fianco. Il disturbo è ben localizzato.

Dato che con tutta probabilità si tratta di un fenomeno univoco, in diverse lingue la manifestazione del dolore - soggettivamente percepito come un morso o una fitta - ha un suo nome specifico, per esempio side stitch in inglese o point de côté in francese.

                                     

1. Eziologia

Il fenomeno interessa soprattutto soggetti poco allenati o più anziani, in genere durante la pratica della corsa e del nuoto, più raramente del ciclismo.

Per quanto riguarda le cause, sono state avanzate le ipotesi più disparate e spesso anche in palese contraddizione tra di loro, dato che per esempio si parla sia di milza dolore a sinistra sia di fegato dolore a destra. Fra le tante, la maggiormente accreditata è lipotesi che si tratti di una sorta di crampo del muscolo diaframma, non sufficientemente rifornito di ossigeno. Tra le altre, viene elencata una sollecitazione eccessiva del peritoneo o dei legamenti dei visceri.

                                     

2. Contromisure

Nonostante non ne sia ancora chiarita la causa, è consigliabile ridurre lintensità dellesercizio o fare una pausa quando si sente questo tipo di dolore. Adattando lintensità e la durata degli esercizi alla propria condizione sportiva, il fenomeno - considerato in genere benigno e passeggero - sarà meno frequente, ma non per questo meno intenso.