Indietro

ⓘ Xenobiologia di Stargate SG-1




                                     

ⓘ Xenobiologia di Stargate SG-1

I Vyans sono una civiltà umana che soffrì le conseguenze di un cataclisma chiamato Vorlix. Linea, la Distruttrice di Mondi, giunse sul loro pianeta, Vyus, attraverso lo Stargate e cominciò a studiare come ridurre, o invertire, il loro processo naturale di invecchiamento. Linea usò due soggetti per un test, somministrando loro la sostanza chiamata dargol, sostanza che sfortunatamente si diffuse a tutti i Vyans e anche a Linea. In questo modo tutti gli anziani ringiovanirono come ventenni o trentenni e coloro che erano più giovani scomparvero completamente. Con laiuto dellSG-1, Linea, che ora la sostanza ha fatto perdere la memoria e che si fa chiamare Kera, riesce a trovare una cura, permettendo ai Vyans di poter vivere nuovamente le loro vite anche se non poterono fare nulla per coloro che scomparvero.

                                     

1. Umanoidi

Asgard

Gli Asgard sono una specie umanoide proveniente dal pianeta Othala, nella Galassia di Ida, membra dellAlleanza delle quattro grandi razze.

Nox

I Nox sono una razza umanoide del pianeta Gaia, membra dellAlleanza delle quattro grandi razze.

Unas

Gli Unas sono una specie umanoide di P3X-888, pianeta dove evolvettero anche i Goauld, di cui gli Unas furono gli ospiti prima degli umani.

                                     

1.1. Umanoidi Furling

I Furling sono una razza molto avanzata e membri dellAlleanza delle quattro grandi razze. Sono la civiltà più misteriosa delluniverso di Stargate SG-1. Il Comando Stargate sa dellesistenza di diversi loro manufatti sparpagliati in tutta la Via Lattea. Compaiono solo scherzosamente nella decima stagione della serie, dove sono mostrati fisiologicamente molto simili a dei panda, come Jack ONeill se li era sempre immaginati.

                                     

1.2. Umanoidi Gadmeer

I Gadmeer sono unavanzata razza aliena nativa della Via Lattea. Essi sembrano una specie somigliante ai rettili e il loro "mattone" fondamentale è lo zolfo, proprio come il nostro è il carbonio. La loro società è pacifica ed ha una storia lunga 10.000 anni. Più di 1.000 anni fa furono sconfitti da una potenza militare superiore per via della loro mancanza di tecnologie e tattiche militari e di conseguenza la loro razza apparentemente morì. Per impedire che la loro civiltà svanisse nel nulla, costruirono un vascello stellare contenente tutta la loro conoscenza, incluse arti, matematica e anche migliaia di DNA appartenenti alla loro specie e ad altre piante e animali del loro mondo dorigine. Lastronave cercò un nuovo mondo che fosse simile al loro e scansionò milioni di pianeti. Infine, ne trovò uno, che i Tauri chiamavano P5S-381, dove cominciò a ricreare il mondo lasciato dai Gadmeer. Il pianeta però era ora ospitato dagli Enkariani, condotti lì proprio dal Comando Stargate. I Gadmeer ottennero infine il pianeta dopo aver trasportato gli Enkariani al loro pianeta dorigine con la loro astronave.



                                     

1.3. Umanoidi Nox

I Nox sono una razza umanoide del pianeta Gaia, membra dellAlleanza delle quattro grandi razze.

                                     

1.4. Umanoidi Oannes

Gli Oannes sono degli esseri semi-acquatici del pianeta Oannes. La loro razza ha una speranza di vita di 5.000 anni e i giovani raggiungono la maturità a 200 anni. La loro società è divisa in caste: le prime due sono di guerrieri e scolari ma esistono diverse altre caste inferiori.

Sono una razza tecnologicamente avanzata: sono in grado di trattenere lacqua fuori da aperture nelle pareti tramite campi di forza e dispongono di avanzate tecnologie di manipolazione della memoria. Sono inoltre in grado di imparare una nuova lingua in maniera estremamente veloce.

Il loro astio verso i Goauld cominciò millenni fa quando il Goauld Belus invase il loro mondo. Il Goauld bombardò le città sommerse degli Oannes, costringendoli a fuggire dallacqua e catturandoli una volta sulla terraferma. Sullastronave del Goauld, gli Oannes si ribellarono e Belus, vedendosi sconfitto, decise di autodistruggere la sua nave, uccidendo così gli Oannes catturati. Sulla terraferma, i Jaffa, senza il loro dio, furono sopraffatti dagli Oannes rimasti, i quali si ripresero il controllo del pianeta.

Una di loro, Omoroca, giunse sulla Terra per aiutare i terrestri nella prima ribellione contro Ra ma venne uccisa da Belus. Suo marito, Nem, rimase 4.000 anni da solo, prima di scoprire il destino della compagna.

Nella mitologia sumera, Oannes è un uomo con piedi e mani palmate in grado di respirare sottacqua, esattamente come la razza di Stargate SG-1.

                                     

1.5. Umanoidi Oraniani

Gli Oraniani sono una razza umanoide rettiloide del pianeta Oran. I pochi Oraniani incontrati dallSG-1 erano dei contrabbandieri e cacciatori di taglie che lavoravano in combutta con lAlleanza Lucian. Uno di essi infatti tentò invano di uccidere il colonnello Mitchell per poi decidere di uccidere Netan e prendersi la taglia sulla sua testa.

                                     

1.6. Umanoidi Reol

I Reol sono una razza pacifica che si suppone nativa della Via Lattea, la quale dovette abbandonare il proprio mondo a causa dei Goauld. I Reol possiedono ununica difesa naturale: sono in grado di secernere una sostanza che crea falsi ricordi e illusioni alle creature viventi con cui entrano in contatto. Essi appaiono come creature alte e scheletriche completamente glabre e bianche, con lunghi fili per capelli ed occhi scuri. I Reol sono una razza che non possiede alcuna forma di tecnologia e il loro unico incontro con lSG-1 si ha quando un loro membro, Kaiael, illude lSG-1 di essere un suo quinto membro, il tenente Tyler.

Nonostante la loro capacità possa essere un enorme vantaggio, fu anche la ragione per cui furono vicini allestinzione: i Goauld cercarono di scoprire il loro segreto, riducendo la loro popolazione ad un pugno di individui. Per questo motivo, alcuni di essi si insediarono in un mondo sconosciuto ai Goauld e grazie allaiuto dei Tokra, i terrestri ottennero una sostanza simile a quella dei Reol. Successivamente questa sostanza aiuterà Daniel Jackson ad infiltrarsi ad un summit dei Signori del sistema e Cameron Mitchell ad infiltrarsi nellAlleanza Lucian.



                                     

1.7. Umanoidi Spiriti

Gli Spiriti sono una razza umanoide del pianeta PXY-887. In un periodo imprecisato della loro storia, il loro mondo viene raggiunto dai Goauld che portarono i loro schiavi Salish sul pianeta. Gli Spiriti combatterono contro i Goauld e infine liberarono i Salish che da allora venerano i loro salvatori, a cui diedero il nome proprio di "Spiriti". Quando il Comando Stargate decise di costruire una miniera di Trinium, gli Spiriti non gradirono questa iniziativa e quando lSG-11 cominciò gli scavi, gli Spiriti fecero prigioniera la squadra. Con le sembianze dei membri dellSG-11, giunsero sulla Terra dove, venuti a conoscenza delle intenzioni dei terrestri, cominciarono ad impossessarsi dei membri del comando con lintento di distruggere lintera base. La loro missione ebbe quasi successo ma fu fermato dallSG-1, in particolare dal dottor Jackson, che convinse i leader degli Spiriti a tornare sul loro mondo e seppellire lo Stargate, senza così dover nuocere ai membri del Comando Stargate.

Gli Spiriti hanno sembianze umanoidi con un segno distintivo sul viso dove, invece del naso, possiedono delle branchie. Tuttavia, sono in grado di mutare la loro forma, passando da piccoli animali ad esseri umani, e possono trasportare le persone con un gesto della mano, mutando loggetto del trasporto in una luce bianca. Se in gruppo, possono anche curare diversi dei loro feriti. Prima che la loro natura fosse rivelata ai Salish, gli Spiriti si manifestavano come animali nel tentativo di non interferire con lesistenza degli umani stessi. Gli Spiriti facevano in modo che ai Salish giungesse il Trinium, attraverso un fiume, con cui i discendenti degli indiani dAmerica costruivano molti dei loro manufatti.

                                     

1.8. Umanoidi Serrakin

I Serrakin sono una razza umanoide che vive sul pianeta Hebridan, assieme agli Hebridiani. I Serrakin sono umanoidi rettiliani che vivono in armonia con gli Hebridiani che loro stessi liberarono migliaia di anni fa. Matrimoni tra le due specie sono comuni anche se qualcuno afferma che i Serrakin vogliano controllare gli umani. Alcuni Serrakin furono visti anche come cacciatori di taglie.

                                     

1.9. Umanoidi Unas

Gli Unas sono una specie umanoide di P3X-888, pianeta dove evolvettero anche i Goauld, di cui gli Unas furono gli ospiti prima degli umani.

                                     

2.1. Altro Attrr

Gli Attrr sono una razza senziente di organismi microscopici. Non si hanno molte informazioni su di loro se non che possiedono conoscenze tecnologiche avanzate, conoscono il concetto di scrittura e possiedono una mente alveare che permette loro di agire come ununica entità, in grado di prendere il controllo di un essere umano nello specifico, il colonnello Jack ONeill. Sono in grado di nutrirsi di una grandissima varietà di sostanze, dai tessuti viventi al cemento, e lenergia termica o elettrica catalizzano la loro moltiplicazione; per "attivarsi" hanno però bisogno di ossigeno. Sono parzialmente vulnerabili alla tetraciclina, che è in grado di rallentarli. Centomila anni prima dellarrivo dellSG-1 sul loro mondo natio etichettato dal Comando Stargate come P5C-353, la lenta morte dello stesso li costrinse a mettersi in ibernazione in una piccola sfera metallica, recuperata poi dallSG-1. Lesposizione ad unatmosfera abitabile quella terrestre li risvegliò. Successivamente vengono spediti su P4G-881 su suggerimento di Daniel Jackson, tramite lo Stargate.



                                     

2.2. Altro Goauld

I Goauld sono una razza di parassiti simili a serpenti in grado di prendere il controllo di individui di altre specie. Nei corpi dei loro ospiti, conquistarono il dominio nella Via Lattea, dopo gli Antichi; dominio messo a rischio dalla guerra contro gli Asgard e i Furling, e distrutto poi dai Tauri.

I Goauld sono gli antagonisti principali delle prime otto stagioni di Stargate SG-1.

                                     

2.3. Altro Replicatori

I Replicatori sono una razza robotica il cui unico scopo è aumentare il loro numero, ovvero la "replicazione", appunto. Sono i nemici giurati degli Asgard con cui combattono una dura guerra che durante Stargate SG-1 porta gli Asgard stessi sullorlo dellestinzione.

                                     

2.4. Altro Retu

I Retu sono una specie pacifica insettoide, nativa di Retalia. Poiché sono "fuori-fase" con il mondo visibile agli esseri umani, risultano invisibili agli stessi. I simbionti Goauld possono invece percepirli. Possono inoltre essere resi visibili e uccisi da unarma di sradicamento transfasico AST, mentre le armi a base di proiettili riescono solo a rallentarli. Dispongono di avanzate metodiche di manipolazione genetica e di armi a energia molto potenti. Quando i Goauld scoprirono il loro mondo, li sterminarono con gli AST. I sopravvissuti si divisero in due fazioni: alcuni volevano combattere i Goauld direttamente, altri invece intendevano vincerli con una guerra di logoramento.

                                     

2.5. Altro Tokra

I Tokra sono dei Goauld ribellatisi ai Signori del sistema, alleati dei Tauri e in seguito dei Jaffa, durante la loro ribellione.

                                     

2.6. Altro Unity

Gli Unity sono una razza cristallina del pianeta P3X-562. Quando il Goauld Kur visitò il loro pianeta e toccò uno di loro fu ucciso allistante. Come punizione, i Jaffa li raggrupparono e tentarono di distruggerli tutti. Ne sopravvissero solo alcuni e quasi nessuno interamente. Quando lSG-1 visitò il pianeta, il colonnello ONeill toccò uno dei cristalli che lo resero incosciente. Uno dei cristalli prese le sue forme per diventare poi la sua più grande paura. Il nuovo ONeill tornò sulla Terra cercando il figlio di ONeill, Charlie, non sapendo cosa volesse dire morte. Ben presto fu chiaro che quelle forme di vita non potevano sopravvivere con il campo elettromagnetico terrestre, così tutti i campioni portati da P3X-562, e il cristallo ONeill, furono fatti tornare nel loro mondo.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...