Indietro

ⓘ Cesare Valperga di Masino




                                     

ⓘ Cesare Valperga di Masino

Cesare Valperga di Masino è stato un politico italiano, sindaco di Torino dal 1869 al 1870 e deputato del Regno dItalia dal 1870 al 1880.

                                     

1. Biografia

Cesare Valperga di Masino apparteneva al casato dei conti Valperga, una delle famiglie più ricche e influenti di Torino. Sposò la nobildonna Cristina San Martino di San Germano nel 1855.

Fervente cattolico, partecipò ai salotti politici organizzati dai nobili Campello della Spina e dai coniugi Giovanni Bortolucci ed Emilia Gatti Grami. Si dimise da sindaco di Torino in seguito alla breccia di Porta Pia, mentre il prosindaco e successore Rignon festeggiò laccaduto con la banda della Guardia nazionale e, quindici giorni dopo, un banchetto riservato alle autorità cittadine.

In seguito divenne deputato al Parlamento e si orientò verso un atteggiamento conciliante con lo Stato monarchico: nel 1878 lanciò lidea di mobilitare gli elettori cattolici per formare un partito nazionale conservatore, con lobiettivo di "correggere e migliorare le istituzioni liberali ma non di distruggerle", ma lidea non si realizzò per lopposizione dei cattolici più intransigenti.

La città di Torino gli ha intitolato un giardino.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...