Indietro

ⓘ Categoria:Punizioni




                                               

Punizione (pedagogia)

In pedagogia, la punizione è un metodo educativo di correzione, molto diffuso: è applicato dal genitore, dal docente o da unaltra figura autorevole nei confronti del bambino. Normalmente essa è una sanzione per un comportamento scorretto, analogamente alla pena inflitta alladulto resosi responsabile di un illecito o di un reato. La valenza della punizione in quanto metodo educativo è stata oggetto di controversie, in particolare nel XX secolo: ricerche di carattere psicologico e psicoanalitico, svolte per esempio da Bruno Bettelheim, Donald Woods Winnicott e Alice Miller, hanno evidenziato ...

                                               

Punizioni corporali in famiglia

Per punizioni corporali in famiglia in genere si intendono azioni di punizione corporea comminata a un minore da un genitore o un tutore dentro le mura domestiche. Possono includere la sculacciata, lo scappellotto o schiaffi a mano aperta, ma ne sono talora inflitte con oggetti vari come cinture, ciabatte, bastoni flessibili o paddle. In molte culture ai genitori è deferito il compito di insegnare la disciplina ai loro figli e di sculacciarli quando ritenuto più opportuno. Tuttavia latteggiamento è cambiato in molti paesi particolarmente nel corso del Novecento; negli Stati Uniti si nota i ...

                                               

Bastonatura

La bastonatura è una delle forme di punizioni corporali, diffusa soprattutto in ambito educativo anglosassone e asiatico. Il caning è ufficialmente costituito da un numero variabile di colpi di canna, di solito fatta di rattan, e applicata generalmente sulle natiche del colpevole. La sua applicazione sulle spalle o la schiena è molto meno frequente. Come variante della fustigazione può esser utilizzata anche per colpire la pianta dei piedi. La dimensione e la flessibilità della canna, nonché la sua modalità dapplicazione e il numero dei colpi da infliggere variano notevolmente, potendo pas ...

                                               

Belting

Il termine belting è riferito allinterno del mondo anglosassone allutilizzo in ambito punitivo di cinture di materiale resistente, di solito fatte in pelle.

                                               

Flagellazione

La flagellazione è un atto di punizione corporale. Si distingue etimologicamente dalla fustigazione che prevede luso di verghe. In modo specifico, il flagello nel tempo ha assunto la caratteristica di frusta a più appendici, storicamente il gatto a nove code e in tempi più recenti anglicizzato ed associato, per similarità daspetto al flogger, un tipo di frusta moderno il cui scopo è più mirato alla sensazione erotica che allinfliggere dolore. Storicamente la flagellazione è eseguita su soggetti restii, come strumento di tortura o come pena corporale; tuttavia, la flagellazione è anche util ...

                                               

Fustigazione

La fustigazione è una punizione corporale che prevede luso di verghe. Di norma applicata sulle natiche nude del destinatario, può esser usata anche per colpire la schiena o le spalle.