Indietro

ⓘ Categoria:Sicurezza informatica




                                               

Bug

Il bug, in italiano anche baco, identifica in informatica, nellambito della programmazione software, è un guasto che porta al malfunzionamento del software, tipicamente dovuto ad un errore nella scrittura del codice sorgente di un programma software scritto da un programmatore. Un programma contenente un gran numero di bachi che interferiscono con la sua funzionalità è detto buggato in inglese buggy, mentre latto di correzione dagli errori e dettò bugfix.

                                               

Bug dellanno 2038

Il bug dellanno 2038 è un bug informatico, noto agli esperti, che ha ripercussioni su alcuni software nella gestione di date relative allanno 2038 e successivi. Il problema riguarda programmi che usano la rappresentazione POSIX per calcolare il tempo: questa calcola la data del sistema come il numero di secondi trascorsi dallo Unix Epoch Time 1º gennaio 1970 ignorando i secondi intercalari. Questo tipo di sistema è lo standard per i sistemi Unix, e colpisce anche software per altri sistemi operativi che siano stati sviluppati in C. Sulla maggior parte dei sistemi a 32 bit, il valore del da ...

                                               

Camfecting

Con il termine Camfecting, nellambito della sicurezza informatica, si indica il processo con il quale viene tentato lhacking della webcam di una persona per attivarla senza il permesso dellutente, permettendo così allhacker di vedere qualsiasi cosa presente nel campo visivo della webcam come ad esempio le stesse vittime. Il Camfecting viene attuato tramite linfezione del computer della vittima con un virus capace di fornire allhacker i permessi per accedere alla webcam. Il nome è un portmanteau tra le parole inglesi camera e infecting. Di solito, un hacker camfecter invia alla sua vittima ...

                                               

Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche

Il Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche è lunità specializzata, interna al Servizio di polizia postale e delle comunicazioni, dedicata alla prevenzione e repressione dei crimini informatici diretti ai danni delle infrastrutture critiche nazionali. Anche se di fatto già operante dal 2005 come unità specializzata nel settore, costituita in seno al Servizio polizia postale e delle comunicazioni, il CNAIPIC è stato istituito formalmente con decreto del capo della Polizia il 7 agosto del 2008, in ottemperanza al decreto del ministro dellintern ...

                                               

CERT

I CERT sono organizzazioni, finanziate generalmente da Università o Enti Governativi, incaricate di raccogliere le segnalazioni di incidenti informatici e potenziali vulnerabilità nei software che provengono dalla comunità degli utenti.

                                               

Chief information security officer

Il direttore della sicurezza informatica è una figura aziendale, la cui responsabilità è di sviluppare una strategia aziendale perché i beni dinformazione le tecnologie aziendali siano adeguatamente protetti. Il CISO dirige la sua squadra identificando, sviluppando, implementando, e facendo manutenzione dei processi aziendali per ridurre i rischi derivanti dallarea della tecnologia informatica. Risponde ad incidenti, crea e stabilisce degli standard aziendali e controlla e gestisce la sicurezza tecnologica e direziona limplementazione di politiche e procedure di sicurezza. Questo ruolo è r ...

                                               

Parkerian hexad

Il Parkerian Hexad è un modello di sicurezza delle informazioni, che è composto da sei elementi, proposto da Donn B. Parker nel 1998. A differenza della CIA Terna, la Parkerian Hexad aggiunge la riservatezza, lintegrità e la disponibilità, altri tre elementi: il controllo, lautenticità e lutilità.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...