Indietro

ⓘ Hobart Bosworth




Hobart Bosworth
                                     

ⓘ Hobart Bosworth

Hobart Bosworth, allanagrafe Hobart Van Zandt Bosworth, è stato un attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.

                                     

1. Biografia

Nato Hobart Van Zandt Bosworth, era - da parte di padre - un diretto discendente di Miles Standish 1584-1656 e di John e Priscilla Alden, pellegrini del Mayflower. I Van Zandt, la famiglia di sua madre, furono tra i primi coloni olandesi in America. I Bosworth furono sempre molto orgogliosi delle loro origini.

Morta sua madre, il padre si risposò. Il giovane Hobart si trovò male con la matrigna tanto da andar via di casa. Nel 1914, in unintervista che aveva rilasciato, racconta che era scappato a New York, per esser stato "trattato crudelmente". Imbarcatosi su un clipper, per qualche anno fece il marinaio. Tra i diversi mestieri che provò in quel periodo, ci fu anche quello del baleniere, del pugile semi professionista, del lottatore e del cow boy in un ranch della California del Sud.

                                     

1.1. Biografia Carriera teatrale

Volendosi cimentare con la pittura, dietro consiglio di un amico, ottenne un incarico come direttore di scena di un teatro a San Francisco. Impiegò i soldi guadagnati nello studio della pittura. Nel contempo, fece anche lattore, recitando in piccoli ruoli. Così, a diciotto anni, iniziò una carriera che lavrebbe portato alla notorietà. Attore di giro in compagnie shakespeariane, venne assunto da Louis Morrison. Si diede anche alla scrittura: una sua versione di Faust entrò nel repertorio di Morrison che lavrebbe utilizzata nei seguenti ventanni nelle sue messinscene teatrali.

Dopo una parentesi in cui lavorò come minatore ai pozzi di Park City, nello Utah, si trovò a fare lassistente prestigiatore del mago Hermann the Great in un tour messicano. Allepoca, il ventunenne Hobart incontrò - dopo undici anni - per la prima volta suo padre. Ma lincontro si rivelò infelice e i due non si rividero mai più.

Arrivato a New York nel dicembre del 1888, venne assunto da Augustine Daly che gli affidò il ruolo di Charles in Come vi piace. Bosworth restò in compagnia con Daly nei seguenti dieci anni. Recitò non solo negli Stati Uniti, ma anche in Europa, a Berlino, Colonia, Londra, Parigi. Lasciato Daly, che gli affidava solo piccoli ruoli, firmò con Julia Marlowe, ottenendo in questo modo, ruoli da protagonista.

Nel momento in cui cominciava a diventare una star, Bosworth venne colpito dalla tubercolosi, una malattia che, allepoca, era spesso mortale. Per curarsi, fu costretto a lasciare le scene. Recuperò la salute, ma il suo rientro troppo frettoloso sul palcoscenico lo portò ad avere una ricaduta. Non riuscì mai a debellare completamente la malattia e, per tutta la vita, dovette bilanciare con accortezza periodi di lavoro con periodi di riposo, in modo da mantenere sotto controllo la tubercolosi.

Ritornato sui palcoscenici di New York, apparve - nel ruolo di Eilert Lovborg - in Hedda Gabler, una ripresa del 1903 del dramma di Ibsen. Per curarsi, andò a stare in Arizona, dove poteva trarre beneficio dal clima secco del luogo. Ma la malattia influì comunque sulla sua voce. Per un attore di teatro, la cosa era un disastro. Bosworth trovò allora la soluzione nel rivolgersi al cinema che, allepoca, era muto.

                                     

1.2. Biografia Carriera cinematografica

Nel 1908, andò a vivere a San Diego dove venne assunto dalla Selig Polyscope, una casa di produzione nata a Chicago e considerata una pioniera del cinema delle origini. Messo sotto contratto, convinse la compagnia a trasferirsi a Los Angeles. Per la Selig, Bosworth girò in esterni alcuni film il primo dei quali fu The Count of Monte Cristo. Pioniere del cinema muto, Bosworth viene spesso indicato come il "decano di Hollywood" "Dean of Hollywood". Scrisse, diresse e interpretò centinaia di pellicole. Attratto dai romanzi di Jack London che gli ricordavano le sue passate avventure da ragazzo, produsse una serie di film tratti dai suoi libri quando, nel 1913, fondò una propria casa di produzione.

                                     

2. Filmografia

1931

  • This Modern Age, regia di Nicholas Grindé Nick Grinde 1931
  • Sit Tight
  • Fiamme sul mare Shipmates, regia di Harry A. Pollard 1931
  • Fanny Foley Herself
  • Dirigibile Dirigible, regia di Frank Capra 1931

1933

  • Signora per un giorno Lady for a Day, regia di Frank Capra 1933

1934

  • Vigliaccheria
  • Musica nellaria Music in the Air, regia di Joe May 1934

1935

  • The Keeper of the Bees, regia di Christy Cabanne 1935

Produttore parziale

  • He Fell in Love with His Wife, regia di William Desmond Taylor 1916
  • The White Scar, regia di Hobart Bosworth e Ulysses Davis 1915

Spettacoli teatrali

  • Hedda Gabler Broadway, 5 ottobre 1903
  • Marta of the Lowlands Broadway, 13 ottobre 1903
                                     

2.1. Filmografia 1928

  • La casa del boia Hangmans House, regia di John Ford 1928
  • Annapolis, regia di Christy Cabanne 1928
  • Freckles, regia di James Leo Meehan 1928
  • La bufera After the Storm, regia di George B. Seitz 1928
  • Il destino A Woman of Affairs, regia di Clarence Brown 1928
  • A Man of Peace
  • Sawdust Paradise
  • The Smart Set
                                     

2.2. Filmografia 1930

  • Il cavaliere della libertà Abraham Lincoln, regia di D. W. Griffith 1930
  • Madame Du Barry Du Barry, Woman of Passion, regia di Sam Taylor 1930
  • Nomadi del canto
  • The Third Alarm, regia di Emory Johnson 1930
  • La dattilografa
  • The Devils Holiday, regia di Edmund Goulding 1930
  • I prodigi del 2000 Just Imagine, regia di David Butler 1930
                                     

2.3. Filmografia 1931

  • This Modern Age, regia di Nicholas Grindé Nick Grinde 1931
  • Sit Tight
  • Fiamme sul mare Shipmates, regia di Harry A. Pollard 1931
  • Fanny Foley Herself
  • Dirigibile Dirigible, regia di Frank Capra 1931
                                     

2.4. Filmografia 1932

  • Lagonia di una stirpe
  • Il lampo
  • Gangsters The County Fair, regia di Louis King 1932
  • Gambe da un milione di dollari
  • La diga della morte
  • The Miracle Man, regia di Norman Z. McLeod
  • Non cè amore più grande No Greater Love, regia di Lewis Seiler 1932
                                     

2.5. Filmografia 1933

  • Signora per un giorno Lady for a Day, regia di Frank Capra 1933
                                     

2.6. Filmografia 1934

  • Vigliaccheria
  • Musica nellaria Music in the Air, regia di Joe May 1934
                                     

2.7. Filmografia 1935

  • The Keeper of the Bees, regia di Christy Cabanne 1935
                                     

2.8. Filmografia Produttore parziale

  • He Fell in Love with His Wife, regia di William Desmond Taylor 1916
  • The White Scar, regia di Hobart Bosworth e Ulysses Davis 1915
                                     

2.9. Filmografia Spettacoli teatrali

  • Hedda Gabler Broadway, 5 ottobre 1903
  • Marta of the Lowlands Broadway, 13 ottobre 1903