Indietro

ⓘ Cirillo VIII Geha




Cirillo VIII Geha
                                     

ⓘ Cirillo VIII Geha

Cirillo VIII, nato Cirillo Geha, è stato arcieparca di Aleppo e quindicesimo patriarca della Chiesa melchita.

                                     

1. Biografia

Ordinato prete nel 1865, è stato nominato e consacrato arcieparca di Aleppo il 3 maggio 1885 dal patriarca Gregorio II Youssef-Sayour nel monastero di San Giorgio a Makkin, nei pressi di Beirut.

Alla morte di Pietro IV Geraigiry, fu eletto nuovo patriarca il 29 giugno 1902 e venne confermato dalla Santa Sede il 22 giugno dellanno seguente.

Nel luglio 1909 Cirillo convocò un sinodo a Ain Traz, seminario melchita nei pressi di Beirut, con lintento di aggiornare e sviluppare la legislazione disciplinare della Chiesa melchita. Tuttavia, i risultati sinodali non ottennero la conferma da papa Pio X.

Nel 1910, temendo le persecuzioni perpetrate contro i cristiani dagli Ottomani, fuggì in Egitto.

Morì ad Alessandria dEgitto il 10 gennaio 1916. A causa della guerra in corso, il patriarcato rimase vacante fino al 1919.