Indietro

ⓘ Sistema anticollisione




Sistema anticollisione
                                     

ⓘ Sistema anticollisione

Il sistema anticollisione o sistema pre-crash è un sistema previsto per la sicurezza attiva in automobile, che predispone la vettura in maniera tale da ridurre la gravità di un incidente stradale in caso di impatto imminente.

                                     

1. Caratteristiche

Il sistema pre-crash funziona di concerto con i sistemi ESP, BAS ed i sensori di distanza, ed anche mediante lausilio di più sensori che captano lapprossimarsi di un ostacolo ed il comportamento del conducente. Se questultimo frena in maniera inadeguata o non frena affatto per esempio per un colpo di sonno, il sistema pre-crash interviene predisponendo varie componenti dellauto in maniera da attutire limpatto. Così, per esempio, le cinture vengono tese al massimo, viene predisposto il pompaggio dellaria negli airbag, vengono chiusi i finestrini e leventuale tettuccio apribile, onde evitare danni agli occupanti in caso di ribaltamento della vettura ed il freno interviene frenando leggermente per ridurre la violenza dellimpatto ed anche per attirare lattenzione del conducente. In alcuni casi, dove previsti, i poggiatesta attivi si inclinano in avanti per evitare i colpi di frusta conseguenti allimpatto.

Esistono vari tipi di sistema pre-crash, introdotti nel corso dei primi anni 2000 da varie case automobilistiche per vari modelli, solitamente di fascia alta. Più o meno tutti possiedono le funzionalità appena descritte, ed alcuni svolgono anche funzioni post-impatto, come lo sblocco immediato delle portiere e lattivazione delle luci di emergenza.

                                     

2. Estensioni/evoluzioni

Il sistema può essere esteso implementando la funzione di sistema di frenata anti-collisione multipla "o Multi Collision Brake ", le quali sono spesso causa di lesioni alle persone coinvolte in incidenti, contribuendo nella riduzione o evitare collisioni successive o a limitarne la gravità, questo è possibile grazie allazionamento automatico dellimpianto frenante dopo un impatto.

                                     
  • accelerare il sistema anticollisione non frenerà il veicolo. Se invece il pilota frena ma applicando una forza non sufficiente ed il sistema rileva che in
  • control adattivo basato su radar è spesso venduto insieme ad un sistema anticollisione che avverte il conducente e o aziona automaticamente l impianto
  • di interni ed esterni, nuove installazioni di sicurezza come il sistema anticollisione e il nuovo motore OM651 BlueTEC. Nonostante fosse nato essenzialmente
  • dal sistema anticollisione che arriva a frenare automaticamente la vettura al dispositivo di segnalazione di cambio corsia involontario, al sistema di
  • Taimyr. Tale sistema controllava infatti tra l altro il ponte, la potenza dei motori e, per la prima volta, il radar anticollisione Il sistema si dimostrò
  • il sistema non interferisce con la guida. I sistemi che possono rientrare in questa categoria sono i sistemi di allarme anticollisione e i sistemi di
  • prossimità da 1, 5 a 7, 5 A m Il sistema ISO 15693 implementa, a differenza di altri standard, la funzionalità anticollisione che consente una lettura simultanea
  • occhio alla sicurezza automobilistica, infatti accessori come il sistema anticollisioni Pre - safe, che mette in tensione i pretensionatori delle cinture
  • modulazione modalità A o modalità B Parte 3: inizializzazione e anticollisione Parte 4: protocollo di trasmissione. Lo standard descrive due tipi
  • sulla Nuova Volvo C70 2006 PCC Personal Car Communicator 2006 CWBS Sistema anticollisione con frenata automatica 2007 PPB Power Park Brake S80 2007 DAC