Indietro

ⓘ Suore di San Giuseppe di Pinerolo




                                     

ⓘ Suore di San Giuseppe di Pinerolo

La congregazione sorse per iniziativa di Pierre-Joseph Rey 1770-1842 che, eletto vescovo di Pinerolo, pensò di introdurre in diocesi le suore di San Giuseppe di padre Jean-Pierre Médaille, che aveva avuto modo di conoscere quando era sacerdote a Chambéry.

L8 novembre 1825 giunsero dalla Savoia le prime tre religiose Speranza Vaudey, Pelagia Bonnet e Febronia Devarnaz: il ramo pinerolese si sviluppò rapidamente rendendosi autonomo dalla casa madre e il 20 ottobre 1828 ottenne il riconoscimento civile con regie patenti di Carlo Felice di Savoia.

Le suore si diffusero rapidamente in tutto il Piemonte e, a partire dal 1892, in altre regioni italiane ; la prima missione estera fu aperta nel 1952 in Argentina.

Listituto ricevette il pontificio decreto di lode il 29 aprile 1948; la congregazione per i Religiosi ne approvò le costituzioni il 25 dicembre 1982.

                                     

1. Attività e diffusione

Le suore si dedicano allistruzione e allassistenza a malati, anziani e ragazzi abbandonati.

Oltre che in Italia, sono presenti in Argentina e Brasile; la sede generalizia è a Pinerolo.

Alla fine del 2008 la congregazione contava 151 religiose in 25 case.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...