Indietro

ⓘ Jean-Baptiste Baudoin




                                     

ⓘ Jean-Baptiste Baudoin

Padre Baudoin fu inviato in Islanda nel 1858, raggiungendo P. Bernard nella missione fondata lanno precedente; i due rappresentavano i primi sacerdoti cattolici in Islanda dopo la Riforma protestante. Entrambi, per favorire lopera di evangelizzazione, decisero di spostarsi verso Reykjavík, dove nel 1859 acquistarono un appezzamento di terreno con cascina nellarea detta "Landakot" ; Nella stessa area costruirono una piccola cappella nel 1864; pochi anni dopo, fu eretta nei pressi a Túngata una piccola chiesa in legno dedicata al Sacro Cuore di Gesù. La Cattedrale di Cristo Re a Reykjavík fu costruita solo successivamente, nel 1929.

Nel 1875 lasciò lIslanda.

Durante la sua missione scrisse varie opere in difesa della Chiesa cattolica, tra le quali quelle in contrasto col teologo islandese Magnús Eiríksson 1806-1881.

Lopera evangelizzatrice fu fortemente compressa per il divieto di proselitismo vigente fino al 1874.

                                     

1. Opere

  • Útskýring um trú katólsku kirkjunnar í þeim trúaratridum, þar sem ágreiningr er milli hennar og mótmælenda, Reykjavík, 1865.
  • Til Íslendinga: um Lestrarbók handa alþýdu, eftir séra Þórarinn Bödvarsson, Reykjavík, 1875
  • , Er þad satt edr ósatt, sem hra Jónas Gudmundsson segir um bækling vorn: "Jesús Kristr er Gud" o. s. frv.?, Reykjavík, 1867

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...