Indietro

ⓘ Medaglia per la distinzione nella guardia dei confini dell'Unione Sovietica




Medaglia per la distinzione nella guardia dei confini dellUnione Sovietica
                                     

ⓘ Medaglia per la distinzione nella guardia dei confini dellUnione Sovietica

La medaglia veniva assegnata a civili e militari delle truppe di confine:

  • per un alto grado di vigilanza e per azioni proattive che hanno portato allarresto di violatori del confine di Stato dellURSS;
  • per lottima esecuzione di compiti militari connessi alla protezione dei confini di Stato dellURSS;
  • per lassistenza attiva alle forze di frontiera di protezione nei loro compiti di combattimento mirate alla protezione delle frontiere di Stato dellURSS.
  • per la direzione delle unità di protezione delle frontiere, garantendo nel contempo linviolabilità delle frontiere dellURSS;
  • per lorganizzazione sapiente delle unità di servizio di confine e il lavoro esemplare per rafforzare i confini dellURSS;
  • per il coraggio e labnegazione visualizzati durante le operazioni di combattimento mirate allarresto di violatori del confine di Stato dellURSS;
                                     

1. Insegne

  • Il nastro era verde con bordi rossi.
  • La medaglia è era in argento fino al 1966 quando sostituito da nickel placcato in argento. Il dritto raffigurava una guardia di frontiera eretta che imbraccia un fucile PPŠ-41 vicino a un marcatore di confine con alte montagne sullo sfondo. Il rovescio portava una scritta rilievo su sei righe "PER LA DISTINZIONE NELLA GUARDIA DEI CONFINI DELLUNIONE SOVIETICA" Russo: "За отличие в охране государственной границы СССР", nella parte superiore, limmagine in rilievo di una stella a cinque punte, in fondo, un martello sollevato e una falce su rami di alloro e di quercia.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...