Indietro

ⓘ Oasi naturalistica degli stagni di Casale




Oasi naturalistica degli stagni di Casale
                                     

ⓘ Oasi naturalistica degli stagni di Casale

L Oasi naturalistica degli stagni di Casale "Alberto Carta", istituita nel 1998 nella parte meridionale del comune di Vicenza nella frazione di Casale, è gestita e protetta da WWF.

                                     

1. Descrizione

Loasi è costituita da circa 24 ettari di invasi acquitrinosi, utilizzati in precedenza per lo sfruttamento dei sedimenti argillosi. Terminata lattività di escavazione, larea si è popolata di animali e piante tipiche delle zone ricche dacqua. LOasi si presenta come una delle poche zone umide naturali della pianura vicentina e riveste importanza per la tipica vegetazione palustre e per la fauna, composta da numerose specie di invertebrati, anfibi, uccelli e mammiferi.

LOasi si trova allinterno del Sito dImportanza Comunitaria SIC IT3220005 "Ex Cave di Casale" nel Comune di Vicenza. È inoltre una Zona di Protezione Speciale ZPS IT3220005.

LOasi è intitolata ad Alberto Carta 1962-1992, un giovane fisico vicentino che aveva collaborato a lungo e con impegno alla progettazione e alla sua realizzazione.

È dal 2008 sede del Comitato Oasi WWF di Casale e del WWF Vicenza-Padova; inoltre dal 2012 è attivo un Centro WWF di Educazione Ambientale C.E.A. realizzato in accordo con il Comune di Vicenza e in collaborazione con WWF Italia.

Laccesso per i visitatori è dal 2017 in via Zamenhof.