Indietro

ⓘ 65ª Divisione fanteria "Granatieri di Savoia"




65ª Divisione fanteria Granatieri di Savoia
                                     

ⓘ 65ª Divisione fanteria "Granatieri di Savoia"

La Divisione fanteria "Granatieri di Savoia" è stata una grande unità del Regio Esercito durante la seconda guerra mondiale in Africa Orientale Italiana.

                                     

1. Storia

La divisione si costituì il 12 ottobre 1936 a Littoria lodierna Latina, inquadrando la Brigata "Granatieri di Savoia", su 10º Reggimento granatieri ed 11º Reggimento granatieri, un Battaglione mitraglieri dAfrica ed il 60º Reggimento artiglieria "Granatieri di Savoia" su due gruppi da 65/17; nel novembre dello stesso anno venne inviata in Africa Orientale Italiana, ad Addis Abeba. I reparti della divisione vennero impiegati in operazioni anti-guerriglia e di rastrellamento nello Scioa, nella regione del Nilo Azzurro, a Debra Sina, a Sendafè e ad Addis Alem. Il 23 agosto 1937 il I Battaglione del 10º Reggimento granatieri venne assegnato al Corpo di Spedizione Internazionale per il presidio delle legazioni internazionali a Shanghai durante la seconda guerra sino-giapponese e rientrò in patria il 28 dicembre 1938.

                                     

2. Ordine di battaglia: 1940

  • I Battaglione granatieri
  • II Battaglione granatieri
  • Battaglione alpini "Uork Amba"
  • 10º Reggimento granatieri
  • 11º Reggimento granatieri
  • Battaglione bersaglieri dAfrica
  • I Battaglione granatieri
  • II Battaglione granatieri
  • XI Battaglione CC.NN.
  • II Gruppo artiglieria someggiata da 65/17 12 pezzi
  • I Gruppo artiglieria someggiata da 65/17 12 pezzi
  • 60º Reggimento artiglieria "Granatieri di Savoia"
  • Gruppo squadroni "Cavalieri di Neghelli"
  • Battaglione mitraglieri pesanti
  • quattro compagnie 9 armi cadauna
  • 1ª Compagnia genio dAfrica
  • 2ª Compagnia genio dAfrica
  • Sezione sussistenza
  • Sezione sanità

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...