Indietro

ⓘ Palazzo di Giustizia (Salerno)




Palazzo di Giustizia (Salerno)
                                     

ⓘ Palazzo di Giustizia (Salerno)

Il palazzo del Tribunale fu edificato nel 1934, tra i due corsi di Salerno corso Garibaldi e corso Vittorio Emanuele su progetto urbanistico degli architetti Ernesto Donzelli e Nicola Cavaccini.

La costruzione del palazzo di Giustizia fu fatta sullarea in cui si teneva un grande palazzo in baracche. Ledificio risente, nella propria architettura in stile fascista, di quella" romanità” e della conseguente ideologia imperiale che prevedeva scenografie esterne ed interne di grande impatto visivo, molto presenti anche negli austeri arredi dellepoca.

Il salone maggiore, detto "salone dei Marmi", ha ospitato alcune mostre.

Il palazzo del tribunale subì notevoli danni durante lo sbarco alleato del settembre 1943. Nel dopoguerra, davanti alla facciata principale del tribunale vi fu collocata la statua di Giovanni Amendola, scolpita e fusa in bronzo da Gaetano Chiaromonte nel 1949.

I suoi uffici sono attualmente in corso 2018 di trasferimento nei nuovi locali della Cittadella giudiziaria di Salerno.

                                     
  • insigne giurista salernitano, in L Agenda di Salerno e provincia, nn. 108 109, novembre 2009  Febbraio 2010, Salerno G. COLITTI, Repubblicani e sanfedisti
  • custodite alcune statue di Filippo Quattrocchi, oltre al Giudizio Universale di Giuseppe Salerno Fu edificato dapprima come chiesa di Santa Caterina, inglobando
  • il diploma al corso di specializzazione per la Tutela dei Beni Culturali, presso l Università degli Studi di Salerno Salerno Si è diplomato in Pittura
  • Studi di Salerno al Centro bibliotecario dell Ateneo salernitano ed è conservata presso la Biblioteca E.R. Caianiello. La donazione consta di circa 350
  • della Regione Campania, il Palazzo di Giustizia e numerose imprese. Il quartiere dirigenziale comprende anche diversi palazzi destinati ad uso abitazione
  • Regione Lazio. Piano territoriale paesistico n. 13 s. d. Palazzo di Giustizia nell abitato di Melfi PZ s. d. Monumento all emigrato verso Israele Verso
  • economia e commercio a Salerno dal 2014 al 2017 responsabile del dipartimento di economia della federazione provinciale di Salerno del Partito Democratico
  • Francesco D Onofrio Salerno 3 agosto 1939 è un politico italiano, già ministro della Repubblica, esponente dell UDC. Laureato in Giurisprudenza a Napoli
  • acquistata da Ferdinando IV di Borbone che la destinò a residenza reale. Attualmente è proprietà del Ministero di Grazia e Giustizia Ferdinando Fuga, già impegnato
  • collegamento tra il CLN di Sondrio e Milano e i partigiani della Valtellina, ai quali si unisce nel 1944 militando in una formazione di Giustizia e Libertà fino
  • sul Palazzo delle Provincia, memoriale delle 8 MOVM della Provincia di Salerno Nell istituto Scolastico Medaglie d Oro della città di Salerno una aula

Anche gli utenti hanno cercato:

calendario udienze penali salerno, tribunale di salerno aste, tribunale di salerno sezione fallimentare, tribunale salerno cittadella,

...
...
...