Indietro

ⓘ Palazzo di Giustizia (Trento)




Palazzo di Giustizia (Trento)
                                     

ⓘ Palazzo di Giustizia (Trento)

Il Palazzo di Giustizia di Trento è in Largo Luigi Pigarelli, nel centro cittadino. Fa parte del complesso, di epoca asburgica, che prevedeva nella medesima struttura gli uffici giudiziari le carceri.

                                     

1. Storia

Il Palazzo di giustizia le confinanti strutture carcerarie furono progettate dallarchitetto austriaco Karl Schaden Vienna, 8 giugno 1843 - 6 luglio 1914 nel 1876, su progetto preliminare del nuovo complesso tribunale-carcere trentino di Ignazio Liberi.

Schaden, funzionario imperiale, era esponente del movimento viennese "universalista", che in architettura si sviluppava con lo stile neogotico e neoclassico. Il Palazzo fu realizzato insieme ad una serie di opere pubbliche dello stesso periodo; il complesso Tribunale-Carcere rappresenta il più imponente edificio dellepoca austroungarica a Trento. Allepoca della costruzione del palazzo destinato ad ospitare lImperal Regio Tribunale furono tracciate le Vie Barbacovi e Pilati 1881, tuttora esistenti.

I lavori furono eseguiti da maestranze locali, con luso di pietra rossa di Trento tratta dalle cave cittadine,; il Palazzo fu inaugurato dallimperatore Francesco Giuseppe nel 1881, come riportato sullepigrafe posta nelledicola allingresso del Palazzo.

Con la chiusura del carcere ed il trasferimento dei detenuti nella nuova struttura di Trento-Spini risulta programmata la creazione di un Polo giudiziario che, fra laltro, prevede la demolizione dellarea carceraria. La questione ha determinato polemiche per la prevista distruzione della Cappella del Buon Pastore e delleliminazione del binomio architettonico Tribunale-Carcere, realizzato in molte altre esperienze del mondo mitteleuropeo. La giustizia amministrativa ha definitivamente rigettato i ricorsi contro labbattimento.

                                     

2. Descrizione

Il corpo originario del Palazzo destinato agli uffici giudiziari era composto da un edificio su 3 livelli fuori terra ed uno seminterrato, di pianta rettangolare, con il lato lungo la facciata posto parallelamente allasse di Via San Francesco dAssisi oggi Largo Pigarelli. I lavori successivi hanno parzialmente modificato lequilibrio originario: linnalzamento del secondo e terzo piano dei corpi laterali ; la costruzione dei corpi servizi sanitari e del vano ascensore 1955; la demolizione della struttura della Corte dAssise e ledificazione di un corpo a 3 piani più interrato, oggi sede della Corte dAssise e della Procura della Repubblica; la sistemazione interna al piano rialzato e al primo piano e ristrutturazione del piano sottotetto 1999.

                                     

3. Uffici attuali

Il Palazzo di giustizia ospita la Corte d’appello e la Procura generale, il Commissariato per gli usi civici, la maggior parte degli uffici del Tribunale altra sede è in Via Aconcio e la Procura della Repubblica. Vi hanno sede la Biblioteca distrettuale e lOrdine degli Avvocati di Trento.

Dal 2009, una serie di aule dudienza hanno avuto unintitolazione:

  • aula Croce-Ambrosoli udienze penali
  • aula Falcone-Borsellino udienze Corte dappello
  • aula Galli-Alessandrini udienze penali
                                     
  • altri significati, vedi Palazzo San Giacomo disambigua Palazzo San Giacomo, o più semplicemente il Municipio, è un palazzo in stile neoclassico situato
  • Rosario di Pompei Palazzo De Carolis - Simonetti Palazzo Malvezzi Campeggi Palazzo del Ministero di Giustizia Palazzo del Banco di Santo Spirito Palazzo della
  • Il Palazzo Assessorile di Cles è un edificio medievale del Trentino, situato nel centro storico dell abitato di Cles in provincia di Trento tra le due
  • ang. via San Crispino Palazzo Gonzaga di Vescovato Palazzo di Giustizia Palazzo Gonzaga - Malatesta - Petrozzani, via Acerbi Palazzo Giovanni Gonzaga, corso
  • governativi di Whitehall. La parte più antica del palazzo ancora esistente, Westminster Hall, risale al 1097. La finalità originaria del palazzo era quella di residenza
  • governava il territorio e amministrava la giustizia Nei secoli successivi, mantenne le funzioni di palazzo pubblico e fu sottoposto a modifiche strutturali
  • Settembrini e via Paoli. Palazzo Merello: il Palazzo Merello sorge in Viale Trento ed è intitolato a Luigi Merello imprenditore di origine ligure trasferitosi
  • della ragione luogo in cui il vicario del vescovo di Trento periodicamente amministrava la giustizia La situazione anagrafica è in costante evoluzione:
  • Palazzo de Larderel è il più imponente e sontuoso palazzo dell Ottocento livornese. Si innalza lungo la via omonima, tra il Cisternone e la piazza della

Anche gli utenti hanno cercato:

cancelleria tribunale trento, tribunale di rovereto, tribunale di trento aste immobiliari, tribunale di trento modulistica, tribunale di trento volontaria giurisdizione,

...
...
...