Indietro

ⓘ Georg Wilhelm Pabst




Georg Wilhelm Pabst
                                     

ⓘ Georg Wilhelm Pabst

Georg Wilhelm Pabst è stato un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e montatore austriaco, considerato tra i maestri del cinema realista.

                                     

1. Biografia

Figlio di un dipendente delle ferrovie, nasce nella Boemia austro-ungarica, oggi territorio della Repubblica Ceca, e iniziò la carriera artistica come attore di teatro.

Già il suo primo film Il tesoro Der Schatz, 1923 si staccò dai temi abituali del tempo per estremo naturalismo. Si rivelò con La via senza gioia Die freudlose Gasse 1925, con Greta Garbo fra i protagonisti, in cui denunciava la miseria del dopoguerra in Germania.

Fecero seguito Il giglio nelle tenebre Die Liebe der Jeanne Ney, 1927, Il vaso di Pandora Die Büchse der Pandora, 1929, e Diario di una donna perduta Das Tagebuch einer Verlorenen, 1929. Gli ultimi due film furono interpretati dalla splendida Louise Brooks, che immortalerà il personaggio di Lulù). In questa fase, contrariamente alle sue affermazioni antiromantiche, si ritrovano molti accenni del romanticismo tradizionale.

Nel 1931 realizzò Lopera da tre soldi Die Dreigroschenoper, dallomonimo lavoro teatrale di Bertolt Brecht: anche se il tono satirico fu meno incisivo delloriginale, la polemica sociale restava violenta. Seguirono La tragedia della miniera Kameradschaft 1931 e Don Chisciotte 1933 che resta forse la migliore riproduzione del poema di Cervantes.

Dopo questo "periodo doro" 1925-1933 che ha visto il passaggio dal cinema muto al sonoro, Pabst diresse ancora parecchi film, ma lontano dal suo Paese aveva lasciato la Germania nazista, e accettò molti compromessi commerciali a scapito della sua migliore ispirazione.

Nel 1939 accettò di tornare a lavorare in Germania e con il film I commedianti Komödianten 1941 vinse il premio alla regia alla Mostra del cinema di Venezia nelledizione del 1941, che insieme alla precedente e alla successiva furono poi sconfessate. Dopo la seconda guerra mondiale realizzò in Austria Il processo Der Prozeß 1948 tratto dal romanzo Prozess auf Leben und Tod di Rudolf Brunngraber.

Morì nel 1967 a Vienna, pressoché dimenticato.

                                     

2. Filmografia parziale

  • Der Fall Molander 1945
  • Paracelsus 1943
  • Mademoiselle Docteur 1936
  • Lultimo atto Der Letzte Akt 1955
  • Il vaso di Pandora o Lulù Die Büchse der Pandora 1929 - anche sceneggiatore
  • Il tesoro Der Schatz 1923 - anche sceneggiatore
  • Westfront 1918 1930
  • La contessa Donelli Gräfin Donelli 1924
  • Il processo Der Prozeß - Im Namen der Menschlichkeit 1947
  • Condannata a morte Das Bekenntnis der Ina Kahr 1954
  • I commedianti Komödianten 1941 - anche sceneggiatore
  • La via senza gioia o Lammaliatrice Die Freudlose Gasse 1925
  • Fra i boschi e fra i prati Durch die Wälder, durch die Auen 1956
  • Lo scandalo di Eva Skandal um Eva 1930
  • Bolero Rosen für Bettina 1956
  • Diario di una donna perduta Das Tagebuch einer Verlorenen 1929 - anche produttore
  • Cose da pazzi 1954
  • Dallalto in basso Du haut en bas 1933
  • LAtlantide Die Herrin von Atlantis 1932
  • I misteri di unanima Geheimnisse einer Seele 1926
  • Non si scherza con lamore Man spielt nicht mit der Liebe 1926
  • Ragazze in pericolo Jeunes filles en détresse 1939
  • La voce del silenzio 1953 - anche sceneggiatore
  • Il giglio nelle tenebre Die Liebe der Jeanne Ney 1927 - anche montatore
  • Profondità misteriose Geheimnisvolle Tiefe 1949
  • La tragedia della miniera Kameradschaf t 1931
  • Un eroe moderno A Modern Hero 1934
  • Shanghai Le Drame de Shanghaï 1938
  • Accadde il 20 luglio Es geschah am 20. Juli 1955
  • Don Chisciotte Don Quixote 1933 - anche sceneggiatore e produttore
  • Lopera da tre soldi Die 3groschenoper 1931
  • La tragedia di Pizzo Palù Die Weiße Hölle vom Piz Palü 1929 - co-regista di Arnold Fanck
  • Crisi Abwege 1928 - anche montatore
                                     

2.1. Filmografia parziale Produttore

  • Diario di una donna perduta Tagebuch einer Verlorenen, regia di Georg Wilhelm Pabst 1929

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...